Nuova gestione

Rispondi al messaggio


Questa domanda serve a prevenire iscrizioni automatiche.
Emoticon
:D :) ;) :( :o :shock: :? 8-) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: :geek: :ugeek:

BBCode attivo
[img] attivo
[flash] attivo
[url] attivo
Emoticon attive

Revisione argomento
   

Se desideri allegare uno o più file inserisci i seguenti dettagli.

Espandi visuale Revisione argomento: Nuova gestione

Re: Nuova gestione

Messaggio da ospite » 14/07/2015, 14:28

mi sembra molto strano poter leggere questo intervento.
Forse qualcuno ci abbocca???

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 26/03/2014, 1:46

Ospite ha scritto:
Ospite ha scritto:Propongo di salvare quanto scritto da ilbenzinaio e di utilizzarlo come risposta standard per quanti chiedono informazioni per diventare gestori, almeno diamo un taglio alle solite menate.
Korgul

Hai ragione,almeno i tipi come Filtro inserito per motivi diffamatori,non si sentono offesi quando rispondiamo con sarcasmo alle loro richieste di sentirsi confermare che è buona la loro idea di lasciare un qualsiasi lavoro,per fare il benzinaio a tempo perso continuando a fare il giardiniere....Filtro inserito per motivi diffamatori apri gli occhi e non offenderti,forse grazie a quelli come noi,che rispondono con sincerità,seppur bruscamente è che riuscirai a non fare la stupidata...



Io non avevo intenzione di fare il benzinaio a tempo perso , ma con un socio di farlo a tempo pieno con lavaggio .... ma ora sinceramente ho qualche dubbio :)

Re: Nuova gestione

Messaggio da ciao, mi spieghi bene il sindacale? » 14/03/2014, 16:01

Ospite ha scritto:
Psiko ha scritto:Ma chi è quel pazzo sfasato che si apre una pompa di benzina nel 2013 ??? :shock:


MAh ..... :geek:


PER TUTTI I COLLEGHI : SE VOLETE RITORNARE A GUADAGNARE LA PAGNOTTA ABBANDONATE TUTTI (DICO TUTTI) LA POLITICA DELLE COMPAGNIE E PRETENDERE I SINDACALI 47 EURO A KILOLITRO PIU IVA DI MARGINE ALTRIMENTI QUESTIONE DI MESI CHIUDERETE TUTTI .


Aggiungici anche l' over price, nostro inalienabile diritto.

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 30/07/2013, 18:06

Ospite ha scritto:Propongo di salvare quanto scritto da ilbenzinaio e di utilizzarlo come risposta standard per quanti chiedono informazioni per diventare gestori, almeno diamo un taglio alle solite menate.
Korgul

Hai ragione,almeno i tipi come Filtro inserito per motivi diffamatori,non si sentono offesi quando rispondiamo con sarcasmo alle loro richieste di sentirsi confermare che è buona la loro idea di lasciare un qualsiasi lavoro,per fare il benzinaio a tempo perso continuando a fare il giardiniere....Filtro inserito per motivi diffamatori apri gli occhi e non offenderti,forse grazie a quelli come noi,che rispondono con sincerità,seppur bruscamente è che riuscirai a non fare la stupidata...

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 30/07/2013, 10:03

Propongo di salvare quanto scritto da ilbenzinaio e di utilizzarlo come risposta standard per quanti chiedono informazioni per diventare gestori, almeno diamo un taglio alle solite menate.
Korgul

Re: Nuova gestione

Messaggio da ilbenzinaio » 30/07/2013, 9:34

Ciao, premetto, non mi sei piaciuto molto :D :D :D :D ma provo a risponderti e darti nel mio piccolo qualche consiglio......

Prima cosa........ La Totalerg.............. terribile.........

Seconda cosa....... €........... Partire con un distributore senza i soldi per il primo carico è, oggi, pura follia. Ok, te li prestano i tuoi genitori, ma ti assicuro che con 30 mila euro compri proprio poca roba e se l'impianto vende un milione di litri dovresti chiedere quanto fine mese accumula il gestore, cioè ditte che pagano ( forse) a fine mese............... Potresti ritrovarti a fare crediti di migliaia di euro. Se decidi di non farlo metti nel preventivo di perdere almeno il 25% delle tue ipotetiche vendite, Se per la sventurata idea chiedi i soldi in banca sappi che guadagnamo il 2% sul venduto, prova a vedere i tassi di interesse sul prestito. Poi la compagnia ti chiederà una fideiussione bancaria con garanzie................ chiedi info anche su quello....... In poche parole, con il conto in rosso non ti tirerai mai fuori con un benzinaio che non ha attività parallele.

Terza cosa........ margine.......... Tutte le compagnie per tenerti concorrenziale applicano sconti sugli impianti, 99 volte su 100 chiedono al gestore di partecipare...... con 1 o 2 centesimi, il chè porta il tuo margine spesso a 20€ di guadagno lordi su mille litri....... cioè su 1800€ di carburante 20 € di guadagno...........

Quarta cosa........... Rapine, assicurazioni.......... Non ho idea di dove tu abbia intenzione di aprire, ma calcola che stiamo diventando i bancomat dei rapinatori..........

Quinta cosa.......... Part time l'impianto si chiude in un anno.... GLi impianti piccoli se non sono presidiati dal gestore o hanno un prezzo stracciato oppure non vendono una beata mazza........... di conseguenza arriva il sig. Total erg e si riprende il tutto............

Potrei continuare all'infinito, ovviamente ci sono anche fattori positivi, ma non li ho trovati nella tua descrizione di impianto. Lavaggio, gomme e altro possono ancora dare una mano, ma non li hai menzionati. Se per sbaglio hanno promesso di costruirli nell'impianto oppure sistemarlo a nuovo ti assicuro che sono tutte balle.

Oggi un impianto da 1 milione di litri può al netto di tutto lasciare 6-700 € al mese...........

Auguri sinceri.
Allegati
182898_598104876907675_1870613895_n.jpg
182898_598104876907675_1870613895_n.jpg (95.32 KiB) Visto 17105 volte

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 30/07/2013, 9:03

Ospite ha scritto:
Ospite ha scritto:A parte il sarcasmo giustificato ma un po' eccessivo del collega, non puoi seriamente pensare di lasciare anche solo 5 ore una donna totalmente inesperta del mestiere, da sola sull' impianto(ci sono in giro certi bastardi). Se conti di pagare in nero qualcuno che stia lì con tua moglie tanto vale che ci resti tu, poi attento che se la totalerg viene a sapere che fai sta cosa si incazza.

Non solo la totalerg si incazza,ma se passa un controllo e trovano una persona in sostituzione di un altra,senza versamento dei contributi,ci sono multe di 3000euro da pagare....


Ovvio, x il lavoro nero ti bastonano, ma io mi riferivo al fatto che lui, gestore firmatario del contratto, lascia l'impianto nelle ore di apertura x fare un altro lavoro. Non può essere motivo di rescissione da parte della compagnia?

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 30/07/2013, 8:02

Ospite ha scritto:A parte il sarcasmo giustificato ma un po' eccessivo del collega, non puoi seriamente pensare di lasciare anche solo 5 ore una donna totalmente inesperta del mestiere, da sola sull' impianto(ci sono in giro certi bastardi). Se conti di pagare in nero qualcuno che stia lì con tua moglie tanto vale che ci resti tu, poi attento che se la totalerg viene a sapere che fai sta cosa si incazza.

Non solo la totalerg si incazza,ma se passa un controllo e trovano una persona in sostituzione di un altra,senza versamento dei contributi,ci sono multe di 3000euro da pagare....

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 29/07/2013, 21:44

Mrp80 ha scritto:Con le compagnie non si tratta. Prendi 0,039, vuoi lo sconto per vendere qualcosa in più? Prendi 0,029. Prendere o lasciare!!!!
A me avevano promesso bar, autolavaggio e ristrutturazione..... Dopo 3 anni mi ritrovo soltanto con migliaia di euro di debiti...
Dopo 3 anni mi hanno detto : Il bar ne ora ne mai...
Gli ho chiesto di aiutarmi mi hanno fatto lo sconto di 10 cent ma uno lo devo mettere io, e il prezzo finale non è più basso degli altri.
Non solo, devi avere sempre i soldi per il bonifico o il Rid, se una volta malauguratamente ti trovi che ti mancano 1000€ lo scarico non te lo mandano. La settimana scorsa sono stato chiuso per questo motivo.
Se per caso sbagli e ordini meno merce oppure un giorno ne vendi di più e la finisci non ti fanno uno scarico intrasettimanale, quindi oggi sto chiuso per questo. A loro non frega niente.
Forse la mia compagnia è una delle più piccole e scalcinate, ma sento un sacco di colleghi che stanno come me, quindi penso che sono tutti uguali.
Ah, dimenticavo, se subisci una rapina sono cazzi tuoi, se si bucano i serbatoi il prodotto lo perdi tu. I cali li pagano quando vogliono, io sto aspettando quelli del 2012, il mio collega quelli di 5 anni fà. Un altro mio collega non ordina più carburanti, (non gli abbassano il prezzo e vicino ha un Te24 e un q8 easy quindi era arrivato a vendere 200lt al giorno, sta sull'impianto solo con l'autolavaggio e a loro non frega niente.
L'impianto che vuoi prendere tu sembra avere caratteristiche decenti, io ti consiglio ugualmente di lasciar perdere, ma se sei convinto studia bene tutto e soprattutto pretendi tutto per iscritto. (ristrutturazioni, cali, pagamenti, scarichi, bonus fine gestione, ecc....)
COMPAGNIA ISOLANA ........PRRRRRRRRRRRR FAI SCHIFO



Grazie.

Re: Nuova gestione

Messaggio da Mrp80 » 29/07/2013, 21:35

Con le compagnie non si tratta. Prendi 0,039, vuoi lo sconto per vendere qualcosa in più? Prendi 0,029. Prendere o lasciare!!!!
A me avevano promesso bar, autolavaggio e ristrutturazione..... Dopo 3 anni mi ritrovo soltanto con migliaia di euro di debiti...
Dopo 3 anni mi hanno detto : Il bar ne ora ne mai...
Gli ho chiesto di aiutarmi mi hanno fatto lo sconto di 10 cent ma uno lo devo mettere io, e il prezzo finale non è più basso degli altri.
Non solo, devi avere sempre i soldi per il bonifico o il Rid, se una volta malauguratamente ti trovi che ti mancano 1000€ lo scarico non te lo mandano. La settimana scorsa sono stato chiuso per questo motivo.
Se per caso sbagli e ordini meno merce oppure un giorno ne vendi di più e la finisci non ti fanno uno scarico intrasettimanale, quindi oggi sto chiuso per questo. A loro non frega niente.
Forse la mia compagnia è una delle più piccole e scalcinate, ma sento un sacco di colleghi che stanno come me, quindi penso che sono tutti uguali.
Ah, dimenticavo, se subisci una rapina sono cazzi tuoi, se si bucano i serbatoi il prodotto lo perdi tu. I cali li pagano quando vogliono, io sto aspettando quelli del 2012, il mio collega quelli di 5 anni fà. Un altro mio collega non ordina più carburanti, (non gli abbassano il prezzo e vicino ha un Te24 e un q8 easy quindi era arrivato a vendere 200lt al giorno, sta sull'impianto solo con l'autolavaggio e a loro non frega niente.
L'impianto che vuoi prendere tu sembra avere caratteristiche decenti, io ti consiglio ugualmente di lasciar perdere, ma se sei convinto studia bene tutto e soprattutto pretendi tutto per iscritto. (ristrutturazioni, cali, pagamenti, scarichi, bonus fine gestione, ecc....)
COMPAGNIA ISOLANA ........PRRRRRRRRRRRR FAI SCHIFO

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 29/07/2013, 20:49

ooo schiavo di una compagnia petrolifera vai a vendere i coni gelato presso la tua stazione di servizio invece di fare l'imprenditore ad alto rischio d'impresa.

Ho fatto una domanda e di solito rispondere è cortesia ma a quanto pare la cortesia tu l hai lasciata nel tuo ultimo cono gelato venduto a metà del prezzo!

Bastava rispondere con un semplicisimo "NO"

Non ho bisogno del tuo supporto morale per fare o non fare..... ERA UNA DOMANDA!!

Ciao

p.s un giorno andremo tutti a lavorare al conificio babbi e ci faremo due risate.....

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 29/07/2013, 19:51

....Loro mi offrono 0.45,io ne voglio 0.47 ????? ok Filtro inserito per motivi diffamatori,hai raccontato la barzelletta del giorno,ora però basta,apriti sto distributore e falla finita,tanto tu non volevi un consiglio,volevi soltanto sentirti dire che la tua trovata era ottima,ok ! la trovata è ottima! sei più contento ora?

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 29/07/2013, 19:32

No non era assolutamente mia intenzione dire che vendere carburante sia piuù facile che vendere vestiti, era solo per fare capire che in ogni settore cè il suo rischio e soprattutto che in ogni settore si sente la crisi.

Mi fa piacere di aver ricevuto risposte serie e complete che potrebbero farmi aprire gli occhi (le rileggero altre 100 volte) e sicuramente non era mia intenzione fare il "patacca" (sono della romagna) volevo solo ricevere consigli utili.

ho solo un'ultima domanda (forse stupida)poi tolgo il disturbo:

Ma contrattare con la compagnia non è proprio possibile? nel senso loro mi offrono 0,045 io ne voglio 0,047 dite che mi danno due calci nel sedere e avanti un'altro oppure è possibile avere qualche chance?

sono quasi sicuro che le avrete gia provate tutte voi gestori ma ripeto "quasi" quindi lo chiedo per avere conferma.

Grazie mille Filtro inserito per motivi diffamatori

Re: Nuova gestione

Messaggio da help » 29/07/2013, 16:28

Caro Filtro inserito per motivi diffamatori, mi permetto di risponderti.
Oggi, una delle categorie piu attanagliate dalla crisi e' quella dei gestori dei distributori di carburante. Se parti dal presupposto che vendere carburanti sia piu facile che vendere vestiti parti subito con un'idea sbagliata. I carburanti oggi si vendono (a meno che non ci sia solo il tuo distributore in molti km di strada) con gli sconti. Oggi fare sconti significa assottigliare un margine pro-litro lordo gia esiguo. Se il tuo margine e' di 4 centesimi, e con questo margine vendi poco o niente, a cosa serve il tuo impegno sul piazzale? Mi risponderai, vendo con lo sconto e pareggio il prezzo dell'altro distributore. Inizi ad arogare maggiormente prodotto, ma con quale utile a fine giornata? Questo per farti capire che con i distributori vendere non significa guadagnare. La prima cosa che dovresti fare, secondo il mio modesto parere e' quello di studiare i distributori nelle tue vicinanze, di aggiornarti con i prezzi di questi rispetto all'impianto che vorresti prendere e iniziarti a farti un'idea. Lasciare una donna, sola ed inesperta sul piazzale, lasciamelo dire, non e' sensata. Con questo non sto dicendo continua a fare il giardiniere, ti sto dicendo analizza tutto con cura e parsimonia, partendo dal presupposto che l'80% degli impianti in italia e' in caduta libera con gli erogati.

Saluti Enzo da Napoli

Re: Nuova gestione

Messaggio da Ospite » 29/07/2013, 16:19

Il tenore delle risposte dovrebbe farti capire lo stato d' animo col quale stiamo vivendo noi benzinai, io sono quello che aveva definito esagerato il sarcasmo ma la realtà dei fatti è che c'è tanta esasperazione e a volte ne fanno le spese quelli come te che "innocentemente" vogliono capire. Tu sei abituato a lavorare in proprio ma questo settore è molto diverso perchè ti devi confrontare quotidianamente con quel gigante senza cuore che è la compagnia petrolifera. Oggi più che mai x loro il gestore è solo uno strumento attraverso il quale realizzare il maggior profitto possibile e se lui si rovina cazzi suoi e avanti un altro , ti verrano a imporre sconti che, come già detto, ti costeranno un quarto del tuo guaqdagno, ti imporranno campagne promozionali in cui ogni punto che metti al cliente ti costerà 1,2 cent (che si sommano al cent dello sconto quindi guadagnerai 4,5 -2,2=2,3 cent lordi) , se la tua famiglia ti presta 40000€ per cominciare, nn so quando e se potrai restituirli.
Pensaci.
Korgul

Top