GestoriCarburanti

Forum Gestoricarburanti.it
 FAQ •  Cerca •  Iscriviti •  Login 
Oggi è 26/10/2014, 8:54

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 28/02/2011, 18:41 
salve...vorrei sapere dove posso trovare le informazioni relative all'apertura di un nuovo distributore di benzina nella rete del mercato libero...cioè come fanno aziende come carrefour o altre aziende del settore alimentare, però farlo con la mia azienda. qualcuno mi saprebbe dire dove posso trovare notizie a riguardo?


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 01/03/2011, 9:47 
Non connesso
Moderatore

Iscritto il: 31/01/2011, 11:09
Messaggi: 110
Hai sbagliato sito. Questo si chiama gestoricarburanti.it e non proprietaricarburanti.it. Forse farai meglio a rivolgerti altrove.
Ci manca solo che ci mettiamo a dare consigli a quelli che ci stanno affossando. :lol:


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 16/04/2011, 16:44 
Non connesso

Iscritto il: 28/12/2009, 16:06
Messaggi: 9
Giank ha scritto:
Hai sbagliato sito. Questo si chiama gestoricarburanti.it e non proprietaricarburanti.it. Forse farai meglio a rivolgerti altrove.
Ci manca solo che ci mettiamo a dare consigli a quelli che ci stanno affossando. :lol:

Ma che modi di rispondere sono? Pensi che siano tutti ladri i proprietari di un impianto?
Poi non capisco, in una precedente discussione ti dimostri aperto al libero mercato. Po arriva una persona che chiede informazioni su come aprire una bandiera bianca, e questa è la risposta?
Scemo io che ieri ho sprecato tempo sui tuoi commenti.
Questa è la discussionea cui mi riferisco.
http://www.gestoricarburanti.it/redazio ... #josc11523

Un forum come questo dovrebbe anche servire per condividere i problemi, non solo tra gestori ma anche tra proprietari e gestori, al fine di aiutarsi a vicenda. Questo è il mio metodo nel mio impianto. Sentire questi commenti è fuori luogo.


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: x Luca cat.
MessaggioInviato: 16/04/2011, 20:57 
Non connesso
Moderatore

Iscritto il: 31/01/2011, 11:09
Messaggi: 110
Anche tu hai sbagliato sito. Questo si chiama gestoricarburanti.it e i tuoi problemi, non sono i miei problemi. Pensa ad aiutare il tuo gestore a non morir di fame invece di scrivere idiozie. Che c'entra il libero mercato? Hai mai visto un tabaccaio dare consigli a qualcuno su come aprirne uno vicino a lui?
Hai mai visto un avvocato dare consigli ad un praticante su come aprire uno studio? Secondo te un gestore dovrebbe consigliare a qualcuno su come aprire un impianto in modo da far sparire qualche suo collega? Qui se c'è uno che ha perso tempo con te sono io. Come non definire tempo perso quello passato a dibattere con uno che vuol giustificare il suo margine con la necessità di aiutare il suo gestore a non affogare?
Non ti ha risposto nessun altro e hanno fatto proprio bene.


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 16/04/2011, 21:40 
Non connesso

Iscritto il: 28/12/2009, 16:06
Messaggi: 9
Bella mentalità, complimenti vivissimi. Tranquillo che prima o poi qualcuno leggerà questa discussione. Se tu hai un proprietario o una compagnia che ti sfrutta, ciò non toglie che devi fare di tutta l'erba un fascio. Io cerco di collaborare con il mio gestore, ci si aiuta a vicenda. Da un lato io ho rifiutato compensi pro litro elevati al fine di costringere la società a potenziare l'impianto ed investire per aiutare il gestore, compreso un contratto annuale che premia il gestore al raggiungimento di un tot litri, che io stesso ho fatto ribassare di soglia (portandola ad un livello normale per il mio impianto) ma alzare come premio al litro (visto che non avevo altro modo per imporre un margine di guadagno migliore al gestore). Oggi mi sto battendo per compensare quei pochi 400-500 mila litri con un margine pro litro più ampio per il gestore...se fossi tu al mio posto, con il tuo modo di pensare...che acidità.
-
Io mi sono iscritto a questo forum con la speranza di trovare collaborazione. Ma che pensi che quel rifornimento è nato da solo? Se oggi il nuovo gestore si è trovato in una situazione pessima è anche grazie ad una precedente gestione contrastante come la tua.
Certo, se siamo in un regime dittatoriale o razzista dove proprietario = il male assoluto e ci dobbiam fare la guerra...che i moderatori mi informino e tolgo il disturbo.


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 16/04/2011, 22:22 
Non connesso
Moderatore

Iscritto il: 31/01/2011, 11:09
Messaggi: 110
Non ho scritto che il proprietario sia il male assoluto, ma che se io lo fossi non andrei certo a dare e cercare consigli su un sito di gestori ma su uno di proprietari. Compagnia che mi sfrutta? Nè più nè meno di quello che succede ai miei colleghi, certo è che non ci starei ad assumere le rogne e l'impegno di una gestione per 20000 euro lordi di incasso all'anno come succede al tuo gestore. Ce la fa a prendere 1000 euro al mese? La colpa non è comunque tua ma di chi assume gestioni che sono palesemente da fame e che andrebbero lasciate gestire in proprio dai proprietari. Ti sei garantito un operaio che lavora come un autonomo ma al costo di un apprendista. Complimenti! ;)


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 17/04/2011, 16:13 
Non connesso

Iscritto il: 16/03/2011, 12:37
Messaggi: 26
a proposito di proprietari:

vi racconto la storia non mia ma di un gestore che conosco:

gestiva un impianto di un signore la cui casa affacciava sull'impianto stesso.
vendeva sui 700.000 litri ma non aveva nessun'altra attività collaterale per la mancanza di spazio e attrezzature.
grazie al suo ingegno e voglia di fare, per cercare di darsi un compenso adeguato alle 60 ore settimanali lavorate oltre ai turni alla mancanza di copertura per ferie e malattia, si era accordato con l'impianto 100 mt avanti al suo che aveva un lavaggio rapido a rulli in questo modo: si faceva lasciare da alcuni clienti le macchine che lavava fuori nell'impianto del vicino, poi finiva di lavarle dentro in un angolo del suo piazzale.
il proprietario, affacciato alla finestra, vedendo l'attività avviata con fatica dal gestore, un giorno decise di chiedergli una parte del compenso che percepiva lavando le auto dentro per l'occupazione del suo suolo nel svolgerla.
il gestore ovviamente lasciò l'impianto.

questo non significa che tutti i proprietari sono scorretti, la maggior parte hanno più di un impianto e non si preoccupano di intralciare il gestore quando cerca di portare a casa uno stipendio dignitoso.

per quanto rigurada la pompa bianca, sono d'accordo con Giank, non è il posto giusto per farsi dare consigli su come affossare i gestori vicini visto che qual'ora aprisse avrà la possibilità di affacciarsi sul mercato a condizioni che il gestore, non per colpa sua, non potrà mai raggiungere.


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 23/06/2011, 17:07 
Onestamente parlando posseggo un distributore e sono anche un gestore e sto lavorando con una compagnia, di cui hanno altri 3 anni di contratto e onestamente sto pensando di mettere pompa bianca perche' le compagnie ci si mangia poco specialmente ora a parte la crisi ma siamo in troppi nella mia citta' ogni angolo c'e' un distributore e la gente ora come ora guarda anche al centesimo. vicino a me a 300mt ce' un distributore privato che rispetto a me la fa -7 centesimi al litro io se devo cavare 7 centesimi non riesco ad andarci paro.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 21/05/2012, 12:33 
salve a tutti ....sono gestore da 16 anni... sono stato in tre compagnie diverse e mi sto rendendo conto (proprio ora che siamo in periodo molto balordo) che noi gestori ,nei confronti delle compagnie siamo delle macchine da soldi......quindi facendo 2 conti:...acquistando io il carburante e rivendendolo al prezzo di pompa bianca do' un sollievo al cliente ,io vendo e porto il pane a casa e faccio il mio dovere di gestore/imprenditore............. fatevi due conti.....e non ho niente contro i gestori che scalpitano tutti i mesi per trovare delle soluzioni per andare avanti con i margini che ti danno le compagnie e i proprietari......saluti a tutti nic


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 23/05/2012, 9:52 
I passi sono semplici ma spesso terribilmente complicati.

Se vuoi impostare la vendita di carburanti da indipendenti, il primo passo necessario e' ottenere la licenza petrolifera. Questa va chiesta in via preliminare al Comune dove sorgera' l'impianto che di concerto con la Regione verifichera' se sia possibile rilasciarla (Ogni Regione ha dei parametri precisi, anche se ultimamente stanno cadendo tutti in nome della concorrenza). Ovviamente il suolo deve essere idoneo all'installazione dell'impianto andando a soddisfare tutti i requisiti (spazio, ingresso dalla sede stradale, eventuale distanza delle abitazioni ecc). Uno studio preliminare e' sempre consigliabile, almeno per prevedere a somme linee quanto erogato potra' assicurare. Molte Regioni hanno una legge Regionale che obbliga a chi desidera costruire un nuovo impianto ad installare almeno 1 di forme di Carburante alternative (Gpl o Metano). Premesse queste condizioni, ovvero di fattibilita', si andra' a presentare un progetto (ci sono studi che si occupano prevalentemente di impianti carburanti) al Comune. Approvato il progetto dietro pagamento di oneri di concessione ti rilasciano la licenza petrolifera ed il permesso a costruire. In linea di massima un'impianto medio viene a costare intorno ai 400.000 Euro finito, ovviamente qualcosa in piu se si vuole installare attrezzature per l'erogazione di Gpl e Metano. Finito l'impianto e ottenuta l'agibilita', il collaudo e la verifica dei Vigili del Fuoco si puo' comprare il carburante liberamente dal mercato senza sottostare ad alcuna compagnia petrolifera essendo liberi da ogni campagna promozionale e obbligo di fornitura ovviamente dopo aver effettivamente costituito la societa'.

saluti


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 28/05/2012, 21:50 
Non connesso

Iscritto il: 15/02/2012, 16:54
Messaggi: 13
hai gia un contratto in essere con un altrea societa?????
luca biafore ha scritto:
salve...vorrei sapere dove posso trovare le informazioni relative all'apertura di un nuovo distributore di benzina nella rete del mercato libero...cioè come fanno aziende come carrefour o altre aziende del settore alimentare, però farlo con la mia azienda. qualcuno mi saprebbe dire dove posso trovare notizie a riguardo?


Segnala il messaggio
Top
 Profilo Invia messaggio privato  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 07/04/2013, 12:23 
salve, sono un gestore come fai ad acquistare e rivendere il prodotto senza caricarlo nella gestione!
avrai una ditta a parte come rivenditore !


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 17/06/2013, 14:58 
Io ho ottenuto tutte le autorizzazioni,respinto le lusinghe delle varie compagnie petrolifere ,addirittura iniziato i lavori dopo aver ottenuto un ok di massima dalla mia banca per un investimento pari a 800,000 euro per realizzare un distributore senza marchio(previsione di 1,5 mln di litri venduti ) un bar con tavola fredda e tabacchi (già costruito per il 60 %) e un autolavaggio con tre piste più portale ....era tutto fantastico quando dopo sette mesi la banca si tira indietro e mi ritrovo in mezzo al guado. Non so dove andare a parare, avrei alle spalle una compagnia che mi verrebbe incontro per una convenzione più gestione ma la banca improvvisamente non mi concede manco più 350,000 euro per il solo impianto carburanti,nonostante io stia inserendo garanzia confidi,immobile più un appartamento dei miei...ho contattato altri istituti ma sembrano restii a finanziare tale tipologia di attività.


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 18/06/2013, 10:02 
fammi capire, tu aspiri ad un prestito bancario e la banca ti ha dato un "ok di massima" ?


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come aprire una pompa bianca ?
MessaggioInviato: 18/06/2013, 16:24 
Si,esatto..prima di dare l inizio lavoro avevo garanzie (verbali) dalla societa di leasing che visto che avevo ottenuto due pareri favorevoli uno dall istituto proponente (la mia banca) e l altro dal consorzio di garanzia la loro delibera era praticamente da considerarsi praticamente una formalità. Ora io mi trovo in una fase di stallo e non so davvero come uscirne...


Segnala il messaggio
Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Puoi aprire nuovi argomenti
Puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Style based on FI Subsilver by phpBBservice.nl
Traduzione Italiana phpBB.it