GestoriCarburanti

Lunedì, Maggio 21st

Last update:04:35:46 AM GMT

Api perfeziona l’operazione di compravendita di TotalErg

E-mail Stampa

ip totalerg cambioApi, la società italiana di proprietà della famiglia Brachetti Peretti attiva nei settori della produzione e distribuzione di carburanti e prodotti petroliferi, ha perfezionato l’acquisto del 100% delle azioni di TotalErg S.p.A. in esecuzione dell’accordo vincolante siglato lo scorso 3 novembre 2017 con le società ERG S.p.A. e Total Marketing Services S.A.

Il closing dell’operazione, avvenuto nei giorni scorsi, fa seguito all'approvazione da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha formalmente comunicato il suo nulla osta nell'ultimo bollettino dello scorso 8 gennaio, ravvedendo che l’operazione “non comporta la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante nei mercati rilevanti, tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza”.

TotalErg S.p.A passa interamente sotto il controllo di api­, anonima petroli italiana S.p.A. e acquisisce da oggi la denominazione di italiana petroli. Il nuovo consiglio di amministrazione di Italiana Petroli sarà presieduto da Ugo Brachetti Peretti, presidente di api – anonima petroli italiana S.p.A. L’Amministratore Delegato sarà Daniele Bandiera, AD di api.

L’acquisizione comprende le oltre 2.600 stazioni di servizio della rete di TotalErg, il polo logistico di Roma e il 25,16% della raffineria di Trecate (NO) e darà vita a un gruppo con oltre 5000 punti vendita su tutto il territorio nazionale.

Commenti (4)
  • KAZUNORI

    Il 2018 parte bene ... :grin :grin

  • OLEOBLITZ

    5000 impianti esagerato!!!!!!!!!!! se sono 2800/2900 è già tanto, naturalmente di piena proprietà....

  • KAZUNORI

    Si ...poi ci sono i tanti convenzionati come me... ;)

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie