Emendamento governo: ok aumento accise benzina in Liguria

La Regione Liguria avrà la possibilità di aumentare, per il solo 2019, le accise sulla benzina per un massimo di 5 centesimi al litro. E’ quanto prevede – riferiscono fonti parlamentari all’AdnKronos – uno degli emendamenti del governo alla manovra.

“Per il solo anno 2019 – si legge nel testo firmato da Raduzzi (M5S), relatore della legge di bilancio – la Regione Liguria ha la facoltà di rideterminare in aumento l’aliquota dell’imposta regionale di cui all’articolo 17, comma 1, del decreto legislativo 21 dicembre 1990, n. 398, e successive modificazioni, in misura non eccedente i cinque centesimi al litro della misura massima consentita.

All’onere derivante dal presente comma, pari a 0,61 milioni di euro per l’anno 2020, si provvede mediante corrispondente riduzione del fondo di cui all’articolo 55″.

Sarebbe stato il governatore della Liguria Giovanni Toti – affermano le fonti – a “spingere” per l’approvazione di questo emendamento.

  • 446
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami