Anagrafe impianti distribuzione carburanti, rilasciato il modello di autocertificazione compatibilità

Il Ministero dello sviluppo economico ha messo a disposizione il modello di autocertificazione per i titolari degli impianti di distribuzione carburanti, iscritti all’anagrafe istituita dalla L. n. 124/2017 e che hanno dichiarato che l’impianto non è compatibile con le norme della sicurezza della circolazione stradale, impegnandosi ad effettuare i lavori di adeguamento.

La dichiarazione prevista all’art. 1 comma 102 della predetta legge, in merito alla conclusione di tali lavori, può essere inoltrata al seguente indirizzo PEC utilizzando il modello in allegato: dgsaie.div04@pec.mise.gov.it

Si informa inoltre che dal giorno 18 febbraio 2019 sarà possibile effettuare l’adempimento direttamente sul portale “Impresa in un giorno”, con modalità del tutto simili a quelle utilizzate al momento dell’iscrizione degli impianti all’anagrafe. Si suggerisce di procedere con quest’ultima modalità anche nel caso sia stata inviata la dichiarazione a mezzo PEC al fine di consentire la piena ed immediata interoperabilità alle Amministrazione coinvolte.

Allegato
Modello Autocertificazione (docx)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami