Asnali Energia chiede alle maggiori compagnie l’annullamento dei Canoni Locazione NON OIL

Con una nota inviata a UNEM (Unione energie per la mobilita) oltre che a tutte le maggiori compagnie petrolifere, Asnali Energia ha chiesto, viste le misure restrittive tramite DPCM del governo che prevedono la chiusura di molte attività commerciali e limitazione di spostamento a prescindere dal “colore” assegnato, l’annullamento dei Canoni Locazione NON OIL a causa della Pandemia Covid-19

La chiusura di molte attività commerciali, scrive nella nota a firma del presidente Ferrucio Schiavello, influisce purtroppo sul consumo di carburanti che subisce una fortissima restrizione che incide sui conti economici delle gestioni. A fronte di costi fissi sempre più alti gli utili formati da margini esigui continuano a calare. Tra l’altro c’è da aggiungere che nonostante la pandemia e il rischio di contrarre il virus i gestori con senso di responsabilità continuano a svolgere quotidianamente il proprio lavoro.

Per le ragioni sopra esposte, conclude la nota, di cui siamo a perfetta conoscenza tutti e, a causa della restrizione degli incassi dovuti alla ridotta circolazione alle chiusure e al distanziamento sociale la nostra Associazione di Categoria, Chiede, con effetto immediato, l’annullamento dei canoni di locazione di tutti i locali “Non Oil” per i mesi di Novembre e Dicembre 2020 e la riduzione del 50% dei canoni per tutto l’anno 2021.

Sottoscrivi
Notificami
guest
9 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
pippo
pippo
1 anno fa

Se Vi rispondono picche ,quali saranno le iniziative da portare avanti per ottenere il risultato ?Semplice curiosità

Ferruccio Schiavello
Ferruccio Schiavello
Rispondi a  pippo
1 anno fa

Intanto aspettiamo per vedere se rispondono. Spesso e volentieri non fanno neanche questo.
Poi invitiamo i nostri associati a restituire l’addebito delle locazioni NON OIL al mittente e li assistiamo con il nostro ufficio legale. Hai suggerimenti da darci…? Pronti a recepire.

pippo
pippo
Rispondi a  Ferruccio Schiavello
1 anno fa

Nulla da eccepire ,semplice curiosità
Vi faccio i miei più sentiti auguri

mario
mario
Rispondi a  Ferruccio Schiavello
1 anno fa

per poi pagare anche gli interessi,comodo non pagare,date disdetta immediata dei lavaggi e delle sale vendita ,quindi siete esonerati dal pagare

Franco
Franco
Rispondi a  Ferruccio Schiavello
1 anno fa

Quindi mi scusi, siete altrettanto farlocchi?? Lo scrivo cosi come lo avrebbe detto lei almeno ci intendiamo visto che lei usa queste espressioni…

Franco
Franco
Rispondi a  Franco
1 anno fa

Mi scusi se aggiungo alla mia riflessione una domanda empirica proprio in virtù della sua assunzione di consapevolezza all’unione alla condivisione alla responsabilità e altre belle parole che poi diventano farlocche a giudicare dai fatti e dagli attacchi che lei non manca di dare alle associazioni di cui a militato per cosi tanti anni. Ma forse la vogli di visibilità e un po di egocentrismo mischiato a narcisismo le impongono tutt’altri interessi. Aspettando il santino della sua prossima candidatura politica…

Ferruccio Schiavello
Ferruccio Schiavello
Rispondi a  Franco
1 anno fa

Stia tranquillo. Non ho mire politiche. Sto lavorando per creare il futuro. Ho dei ragazzi gestori molto bravi, preparati e qualcuno anche laureato. Appena posso mi tiro da parte. Resterò sempre un innamorato della categoria. Si guardi invece nelle tre associazioni e mi indichi il cambiamento… Grazie

Franco
Franco
Rispondi a  Ferruccio Schiavello
1 anno fa

Le allego la vostra preparazione in merito al fondo perduto che non ci avevate capito molto. Fortunatamente e grazie al contributo di quelle vecchie sigle che lei guarda come farlocchi che molti gestori hanno potuto prendere quanto dovuto. Se lei e altri siete il cambiamento meglio rimanere al passato…

benzinai_liberi.JPG
Ferruccio Schiavello
Ferruccio Schiavello
Rispondi a  Franco
1 anno fa

Farlocchi di cosa? Abbiamo legittimamente fatto una richiesta. Aspettiamo la risposta. Pronti a sostenere le ragioni della nostra richiesta e dei nostri associati anche legalmente ove non venisse accordata. Credo che siamo conseguenziali, rispettosi e dei ruoli. Non crede?