Misure anti-covid, in Emilia Romagna obbligo di chiusura anche per stazioni di rifornimento

L’ordinanza emanata ieri dalla Giunta dell’Emilia Romagna  prevede la chiusure obbligatorie nei giorni festivi anche per le stazioni di servizio carburanti. 

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha informato i capi delegazione della maggioranza riguardo la situazione di Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Veneto che stanno decidendo misure più restrittive. Il ministero della Salute, con il via libera di tutto il governo, ha dato l’ok alle regioni orientate ad una nuova stretta.

L’ordinanza della Giunta PPG/2020/227 prevede che “Nei giorni prefestivi e festivi chiuse le medie e grandi aree di vendita, compresi tutti i complessi commerciali, con l’aggiunta, nei festivi, dello stop ad ogni attività di vendita, anche gli esercizi di vicinato (farmacie, parafarmacie, generi alimentari, tabaccherie e edicole le sole eccezioni previste, e rimangono aperti gli esercizi di ristorazione pur nei limiti previsti dal DPCM in vigore).”

“Pertanto b1. Nei giorni festivi e prefestivi le grandi e medie strutture di vendita, ovunque localizzate, nonché gli esercizi commerciali insediati nell’ambito di centri commerciali, di aree commerciali integrate e di poli funzionali, di cui ai punti 1.7 e 1.8 della DCR 1253/1999, sono chiusi al pubblico, salvo che per la vendita di generi alimentari, per le farmacie, parafarmacie, tabaccherie ed edicole;”

“b2. Nei giorni festivi è altresì sospeso ogni tipo di attività di commercio, sia in sede fissa che su area pubblica, fatta eccezione per le farmacie, le parafarmacie, le tabaccherie, le edicole e la vendita di generi alimentari;”

“b3. La vendita con consegna a domicilio è sempre consentita e fortemente raccomandata;”

Leggi l’ordinanza

  • 237
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
paolo
paolo
17 giorni fa

Dal Friuli… l’ordinanza è uguale…
Non ci sono codici ateco specificativi…
Quindi anche qui dovrebbero essere chiusi???
Se così ho tanti indirizzi da comunicare alle forze dell’ordine…
😀 😀