Il Covid si porta via Marcello. Faceva il benzinaio a Castelfranco Treviso

Si era ammalato il 2 novembre poi il primo ricovero ma dopo che lo hanno intubato non si è più ripreso.

Marcello Simioni lavorava alla stazione di servizio Eni lungo la strada regionale 52 Castelfranco – Treviso in località Salvarosa. Persona sempre serena e disponibile, con la battuta simpatica a tono, sempre socievole con tutti i clienti sia quelli abituali o solo di passaggio.

Marcello, 56 anni, è morto di Covid giovedì scorso verso mezzogiorno all’ospedale Ca’ Forcello di Treviso. Lavorava alla stazione di servizio di Salvarosa da circa sei anni, l’ultima volta che si è recato sul posto di lavoro era la mattina del 2 novembre, poi non sentendosi bene e con sintomi di febbre è tornato a casa prima della fine del turno.

Marcello era affetto da bronchite cronica con la quale da molti anni conviveva, pertanto ha subito fatto il tampone per constatare un eventuale positività al Covid. Dopo qualche giorno il ricovero all’ospedale di MonteBelluna. I medici, constatata la situazione precaria di Marcello, hanno subito intensificato le cure fino ad arrivare ad intubarlo il 14 novembre. “In un primo momento – racconta la moglie- si era rifiutato ma poi si è dovuto arrendere”. “Vista la sua patologia – racconta ancora la moglie – ha sempre indossato la mascherina, anche nei mesi estivi anche quando non era previsto nessun obbligo proprio per la paura del Covid. A volte tornava a casa alla sera raccontando di chi gli chiedeva di togliersi la mascherina, ma invece lui se la teneva sempre, perchè sapeva della sua cronica malattia del respiro. ”

I funerali si terranno in chiesa al Riese lunedi alle ore 10,30, poi sarà tumulato nel cimitero di Castelfranco.

Alla moglie ed al figlio di Marcello vanno le nostre più sentite condoglianze.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sottoscrivi
Notificami
guest
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Stefano
Stefano
1 mese fa

Sentite condoglianze caro collega un abbraccio virtuale fino lassù.

Last edited 1 mese fa by Stefano
Marco
Marco
1 mese fa

Le più sentite condoglianze alla famiglia. R.I.P.

mario
mario
Rispondi a  Marco
1 mese fa

sentite condoglianze all famiglia del collega