Un sorriso contro l’inflazione: due benzinai con la loro ironia che migliorano il quotidiano di tutti noi

Fare il pieno di benzina non è solo un’operazione obbligatoria, ma un momento divertente della giornata grazie all’ironia e alla creatività di alcuni colleghi che hanno deciso di portare un sorriso ai loro clienti nonostante il momento in cui tutti viviamo.

Il distributore della Ip di via Livornese ad Empoli è diventato un luogo in cui i problemi quotidiani finiscono in secondo piano, soppiantati dalle frasi divertenti e dalle gag che il Gestore Gianni appende vicino all’erogatore. “Sono fatto così”, spiega, “mi sveglio la mattina e scrivo di getto delle frasi buffe, poi le appendo vicino all’erogatore di benzina”.

Le frasi vanno dalle espressioni vernacolari come “Di qua gliè selfservisse sicché tuttela metti datte!” sotto l’erogatore del distributore self-service, a messaggi più coloriti e birichini che regalano sempre un sorriso ai clienti. La sua filosofia è chiara: l’ironia e la leggerezza aiutano a digerire meglio l’impennata dei costi e a rendere il momento del rifornimento meno gravoso.

Le gag quotidiane hanno anche trovato spazio su TikTok, dove Gianni ha raccolto un notevole seguito con oltre 2.500 mi piace. Pubblica sketch in cui finge di parlare con un personaggio immaginario di nome Gino, coinvolgendo la sua comunità in scenette divertenti e discorsi sull’attualità. “Gino ovviamente non esiste”, scherza Gianni, “ma in tanti passando con l’auto mi urlano: ’Salutami Gino!’.”

Un altro Gestore diventato famoso per le sue performance divertenti è Fabrizio, l’aspirante benzinaio più simpatico d’Italia. I suoi video spopolano sul web e sono il racconto esasperato in forma caricaturale e ironica di quanto giornalmente accade all’interno di una stazione di servizio.Il cliente (Furio) rappresentato sempre da Fabrizio travestito con una fintissima parrucca barba e baffi, nel ruolo del cliente più disparato pronto a richieste assurde o fare gesti ridicoli. E la pazienza del benzinaio romano che cerca sia di accontentarlo e poi spedirlo liberandosene finalmente.

Insomma, nonostante fare benzina in questi tempi è diventata un’operazione di sofferenza, Gianni e Fabrizio fanno di tutto per farcelo dimenticare. “Cerco di alleggerire la tristezza di questo periodo, i prezzi e il caro-vita stanno danneggiando tante famiglie”, afferma Gianni. Ha vissuto sulla propria pelle l’angoscia di entrare in un distributore di benzina e vede il suo ruolo attuale come un’opportunità per portare un po’ di gioia agli altri.

L’approccio dell’inventiva di noi Italiani dimostra che, anche di fronte al momento storico che stiamo attraversando, un po’ di ironia e un sorriso possono fare la differenza. Il loro impegno a diffondere il buon umore è un esempio di come, anche in situazioni difficili, si possa trovare la forza per affrontare la realtà con leggerezza e positività.

Gianni Mazzantini su tiktok

https://www.facebook.com/FabrizioGalluzzo2punto45

Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
SALVATORE
SALVATORE
7 mesi fa

Gente allegra il ciel l’aiuta !!!!!!