Il Dr. Pietro Di Paolantonio nominato Coordinatore Nazionale Faib

La Presidenza Nazionale della Federazione Autonoma Italiana Benzinai (Faib) ha annunciato ufficialmente il passaggio delle consegne operative al nuovo Coordinatore Nazionale, il Dr. Pietro Di Paolantonio.

Il Dr. Pietro Di Paolantonio prende il posto di Gaetano Pergamo, che ha ricoperto l’incarico in Confesercenti dal 1985 e ha svolto il ruolo di responsabile confederale delle politiche comunitarie e del mercato fino a marzo 2007, per poi guidare Faib fino al 30 settembre 2023.

Nel comunicato emesso dalla Faib, si sottolinea che il Dr. Pietro Di Paolantonio è un dirigente confederale che ha iniziato il suo percorso in Confesercenti nel 2020, vantando una lunga esperienza politica ed istituzionale. Laureato in filosofia con il massimo dei voti, ha precedentemente lavorato come consulente presso la direzione generale di Confesercenti Nazionale e come funzionario dal 2021. Ha ricoperto il ruolo di consigliere regionale ed assessore alla Regione Lazio, partecipando anche al comitato organizzatore del 6 Nazioni di Rugby dal 2000 al 2004 e al board per la finale della UEFA Champions League a Roma dal 2008 al 2009.

Nel curriculum si legge che il suo percorso politico ha avuto inizio con l’iscrizione ad Alleanza Nazionale fin dalla sua fondazione nel 1995. Dal 1996 al 2000 è stato dirigente nazionale di Azione Giovani. Si è impegnato nell’organizzazione del Coordinamento romano nel Partito ed è stato componente dell’Assemblea nazionale e del Coordinamento regionale.

Nel 2009, aderisce a Il Popolo della Libertà e viene nominato componente del Coordinamento regionale. Nel 2005, è stato eletto per la prima volta al Consiglio regionale del Lazio, ricevendo 14.808 voti di preferenza. In seguito, è stato nominato vicepresidente della commissione Bilancio e Programmazione economica e componente della commissione Agricoltura.

Particolarmente attivo su tematiche legate all’agricoltura e all’ambiente, ha ricoperto l’incarico di delegato alle Politiche agricole del Comune di Roma dal 2008 al 2010. Nel 2010, è stato nominato assessore alle Attività produttive e alle Politiche dei Rifiuti della Regione Lazio. Nel settembre 2012, con il rinnovo delle deleghe di Giunta, è stato nominato assessore allo Sviluppo economico e all’Agricoltura.

In passato, ha anche operato come sindacalista dell’Ugl Trasporti e segretario provinciale di Roma dal 2001 al 2004.

Sottoscrivi
Notificami
guest
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Giovanni
Giovanni
9 mesi fa

E… stigazzi… non c’è lo vogliamo mettere??? Pensate alle poltrone che gli iscritti, calano ogni anno… pagliacci.

ant
ant
9 mesi fa

affidiamoci e speriamo che proceda per il bene di tutta la categoria che siamo allo stremo delle forze economiche,e fisiche

Salvatore
Salvatore
8 mesi fa

Io personalmente con il sindacato FAIB, purtroppo per me ho avuto una pessima esperienza , e tuttora per il disservizio che mi hanno dato sto subendo una situazione non facile anzi diciamo critica, dopo che sono iscritto da 30 anni, e l’ unica volta che ho avuto bisogno mi hanno dato un bel calcio in culo , e lo voglio dire papale papale questi di Torino sono una pippa ; evidentemente mi sono illuso che con questi si poteva avere un minimo di tutela legale ,ed inoltre ho dovuto far fronte anche a un esborso economico non da poco…..il mio consiglio è aprite gli occhi ?????