Caro carburanti, Urso; cartello funziona, prezzo sceso un terzo. Figisc, assolutamente NO!

Il Ministro Urso ha recentemente dichiarato che l’esposizione del prezzo medio dei carburanti ha avuto un notevole successo, portando il prezzo della benzina a 1,90 euro, ben al di sotto dei due euro. Ha sostenuto, dopo l’intervento fatto alla trasmissione l’aria che tira, che questa misura ha funzionato riducendo i costi dei carburanti di un terzo. Inoltre, ha affermato che il margine tra il prezzo più alto e il prezzo più basso è rimasto sufficientemente alto, garantendo la concorrenza e consentendo ai cittadini di fare scelte consapevoli.

Tuttavia, molte voci critiche si sono levate per mettere in discussione queste affermazioni. La veridicità delle dichiarazioni del Ministro è stata messa in dubbio in ultimo dalla Figisc, la quale in un editoraile a firma del suo presidente, Bruono Bearzi, ha replicato alle dichiarazioni del Ministro Urso su prezzi e cartello del prezzo medio con la seguente nota:

“Con buona pace del Ministro Urso non è certo il cartello del prezzo medio ad aver fatto calare i prezzi, e non certo di ‘un terzo‘, secondo le sue affermazioni, ma di alcuni cent, spostando l’asticella da 2 euro a poco più di 1,9” dichiara Bruno Bearzi, Presidente nazionale FIGISC, la sigla di rappresentanza dei benzinai Confcommercio.

“Le ragioni vanno cercate in una diminuzione delle quotazioni internazionali dei prodotti raffinati per autotrazione, peraltro ancora in una fase di volatilità a causa della situazione in Medio Oriente. Anche gli aumenti del greggio di questi giorni non hanno influito pesantemente, perché” spiega Bearzi “chi decide i prezzi (le compagnie, non certo i benzinai) ha scelto di tenere un profilo basso sui margini, almeno in questa fase”.

Sostenere che è il cartello a far diminuire i prezzi, secondo FIGISC, è pura narrazione propagandistica: se il cartello, finora, non li ha fatti aumentare verso l’alto per effetto di un riallineamento verso la media, certamente non li ha fatti diminuire. Il meccanismo dei prezzi funziona sulle quotazioni dei prodotti, sul tasso di cambio e sul mantenimento di un livello stabile dei costi e margini del complesso sistema distributivo. “Non è un inutile pezzo di carta o di plastica, con un numero di pura astrazione statistica a determinare il mercato” conclude Bearzi “ed è fuorviante ed irresponsabile illudere il consumatore con questa narrazione.”

Ma cosa ha sostenuto il Ministro?

== Carburanti: Urso, cartello funziona, prezzo sceso un terzo =

(AGI) – Roma, 19 ott. – “L’esposizione del cartello con il  prezzo medio del carburante ha avuto successo, perché oggi il  prezzo del gasolio e della benzina é sceso a 1,9 euro al litro,  ben sotto i due euro“. Lo ha detto il ministro delle Imprese e  del Made in Italy Adolfo Urso, nel corso di una conferenza al  Mimit per sintetizzare il primo anno di lavoro.  “Ci avevano detto che con l’esposizione del prezzo medio – ha  aggiunto – ci sarebbe stata la corsa ad uniformarsi al prezzo  piu’ alto. E’ avvenuto esattamente il contrario, la curva del  prezzo é scesa verso il basso. Sostanzialmente il prezzo si é  ridotto di un terzo“. (AGI)

La Figisc conclude la nota con  una legittima domanda: “se il Governo avesse imposto DUE cartelli del genere, il prezzo avrebbe potuto ridursi di DUE terzi?”

URSO: IL CARTELLO HA RIDOTTO IL PREZZO! FIGISC: ASSOLUTAMENTE NO! – FIGISC – Federazione Italiana Gestori Impianti Stradali Carburanti

Urso esposizione prezzo medio carburanti ha avuto successo

Sottoscrivi
Notificami
guest
6 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Gianluca
Gianluca
6 mesi fa

Il cartello funziona, quanto il cervello del personaggio in questione ovvero è una cosa inutile, questo è indubbiamente un disturbato…. un incompetente come pochi , il ministro che ci meritiamo.

ENZO
ENZO
6 mesi fa

SAREBBE BUONA COSA SE TI DIMETTESSI,INCOMPETENTE BUONO A NULLA.
VAI A VEDERE LE SPECULAZIONI CHE LE COMPAGNIE FANNO SUL PRODOTTO.
LI NON CONTROLLATE PERCHE LO STATO CI MANGIA.

pippo
pippo
6 mesi fa

Dare retta a un cretino ,si può rischiare di diventare cretini Lasciatelo godere della propria ignoranza ,si spegnerà da solo Ci sono cose più importanti da “discutere ” e portare avanti delle frasi stupide di URSO Proponeteli un confronto anche con il più somaro dei gestori ,il gestore lo riempirà di merda.

Salvatore
Salvatore
Rispondi a  pippo
6 mesi fa

Questo ministro e completamente fuori controllo , spara cazzate a ripetizione e mi domando se qualcuno lo può fermare perchè altrimenti non fa altro che mettere in cattiva luce la categoria ,già molto bistrattata e non avevamo bisogno di un personaggio cosi convinto e incompetente che se la canta e se la suona e purtroppo penso che con questo ci dobbiamo fare i conti, se è vero che stara li per 5 anni…..

stefano
stefano
6 mesi fa

Ma possibile smettere di parlare del cartello cara FIGISC e invece dire due righe sul Disegno Legge che sta preparando il governo.RICORDO CHE MENTRE QUALCUNO CONTINUA A PARLARE DI CARTELLI SI STA’ PREPARANDO LA RIFORMA DEL SETTORE. QUESTO EVIDENTEMENTE NON TROVA INTERESSE,MOLTO MEGLIO CONTINUARE A PARLARE DEL SESSO DEGLI ANGELI COSI’ QUANDO ARRIVERA’ IL DL FARANNO TUTTI I SORPRESI……PER FORZA STAVANO PENSANDO AL CARTELLO MICA AVEVANO TEMPO.VISTO CHE SARANNO PREVISTE CHIUSURE PER IMPIANTI SOTTO I 300KL ANNO SAREBBE OPPORTUNO CHE IL SINDACATO LOTTASSE PER FAR AVERE IL PIU’ ALTO INDENNIZZO AI GESTORI COIVOLTI E CONTROLLARE LE OPPORTUNITA’ IN ESSO CONTENUTE PER LE RESTANTI GESTIONI.

Salvatore
Salvatore
Rispondi a  stefano
6 mesi fa

Sono sorpreso e mi domando chi sono questi colleghi che fanno erogati da 300.000 litri all’anno , con un erogato del genere non puoi assolutamente campare , a meno che non ci mettano soldi di tasca loro e non credo sia fattibile ti faresti solo del male….per quanto riguarda il disegno di legge sulla riforma del settore, non esprimo nessun giudizio aspetto di vedere cosa tirano fuori dal cilindro , anche perchè da quello che ho letto al tavolo della riforma ci sono tutte le parti sindacati compresi , e mi auguro che portino a casa risultati concreti altrimenti è finita ????