GestoriCarburanti

Giovedì, Mar 21st

Last update:08:32:00 AM GMT

Svezia: si prevede la chiusura di 1000 impianti

E-mail Stampa

Il ministro svedese per le Imprese e l'energia, Maud Olofsson, si è dichiarato alquanto preoccupato per il fatto che molti distributori di benzina, in particolare quelli situati nelle zone rurali del paese, chiuderanno nei prossimi anni.
Secondo Svensk Bensinhandel (SWE) l'associazione di categoria dei Gestori svedesi, delle circa  3.700 stazioni di rifornimento in Svezia, quelle obbligate a chiudere i battenti, per motivi dovuti a difficoltà finanziarie, saranno almeno 1000 in tre anni.

Il problema della redditività è un problema che affligge la maggior parte dei Gestori svedesi dice lo SWE, i più a rischio sono al momento  le stazioni di rifornimento situate nella parte sud-est della Svezia dato che in quella zona del paese hanno già un  basso erogato medio. Il ministro Olofsson è preoccupato non solo pr la perdita di molti posti di lavoro ma anche per la fuzione socialmente utile che svolgono le stazioni di rifornimento, perchè tale chiusura  potrebbe pregiudicare lo sviluppo dell'economia nelle zone a bassa densità di popolazione. Le compagnie petrolifere non vedono altre soluzione e considerano  inevitabile tale processo di riduzione degli impianti.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie