GestoriCarburanti

Venerdì, Sep 20th

Last update:08:32:00 AM GMT

La benzina alle stelle, la percentuale al benzinaio alle stalle

E-mail Stampa

Il guadagno del gestore Agip ha toccato il fondo: 0,02 euro al litro

La nuova promozione Eni Agip, ai benzinai, non piace. I 10 centesimi al litro di sconto sul self-service, imposto dalla compagnia, mette a rischio molti posti di lavoro. "Il pieno, prego", è una frase, e un privilegio, che può costare a chi si rifornisce anche 5 o 6 euro, a seconda della grandezza del serbatoio da riempire.

Da mercoledì scorso, con l'entrata effettiva in vigore della nuova promozione Agip, i benzinai sono in crisi. "Il rischio" commenta Aldo Zanette del distributore Agip di Anzano" è quello di dover lasciare a casa i dipendenti". "Tutti "spiega "preferiscono risparmiare sulla benzina, se ce n'è la possibilità. E così, nessuno si fa servire dagli addetti ai lavori. La conseguenza di questa promozione è che io-gestore, per ogni litro di benzina venduto, intasco 0,02 euro anziché 0,04. Esattamente la metà".

E, come viene ripartito il ricavato di ogni litro di benzina venduto, Zanette lo ha scritto in grande sul suo distributore, così che tutti lo possano leggere. Di 1,86 euro che vengono inseriti nella pompa, allo stato ne vanno 1,03, ai petrolieri 0,79 e ai gestori Self H24 0,02. "Troppo poco". commenta Zanette" per pagare due stipendi". Una promozione che, per ora non ha scadenza. Ma che sembra il preludio alla scadenza di una categoria di lavoratori.

Fonte: Oggi Treviso

Commenti (23)
  • FABIO

    SCUSAMI MA TE LO HANNO IMPOSTO? O PENSAVI DI FARE MILIONI DI LITRI IN PIù KI è CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO ED IN QUESTO CASO I DIPENDENTI

  • G.L.

    Questo è l'ennesimo esempio che chi si crede più furbo degli altri avrà un vantaggio effimero all'inizio ma poi quando tutte le pecorelle lo seguiranno il vantaggio sarà solo delle compagnie.
    Ogni volta che accediamo al sito dobbiamo subirci l'avviso deel'iperself, e va benissimo, ma i pecoroni hanno firmato tutti e adesso piangono e fanno piangere anche gli altri costretti ad adeguarsi.

    Prima di fare qualsiasi cosa informiamoci, valutiamo, sentiamo i colleghi, aiutiamoci a vincenda!!!! Le compagnie vogliono che tra di noi ci "scanniamo" perchè alla fine vincono sempre loro.

  • Anonimo  - Giovanni1968

    Invece di abbassare la testa e dire "si padrone" impara a mandare letteralmente in c**o la compagnia o chi ni fa le veci...
    chi è causa del suo mal pianga se stesso...

  • fw14  - stradegia dei paraculi


    L' ennesima dimostrazione di strategia e lungimiranza economica
    commercialmente " IO SONO PIU' FURBO"
    cari furbetti avete toccato il fondo
    Non piangetevi addosso che a suo tempo con i piazzali pieni vi siete fatti delle gran risate a discapito della categoria!!!
    Ve lo avevamo detto tempo al tempo ora lavorate pure in perdita
    ma abbiate il buon senso di piagnuccolare in disparte

  • H24? No grazie.

    Zanette, abbi almeno la dignità di piangere di nascosto. E' grazie a fenomeni come voi aderenti h24 che stiamo sprofondando sempre di più nella cacca. A cosa serve vendere a 2 cent LORDI? Compratevi una zappa e andate a zappare. Avete sbagliato mestiere.

  • mario da parma

    chi è colpevole dei suoi guai pianga se stesso,almeno molti chiuderanno e chi rimane ,finalmente potrà vivere degnamente senza la zavorra dei colleghi ,scusate ,ma un po mentecati

  • ttr

    si può sempre recedere , da qualche parte sul sito c'è il modulo........
    Più recessioni ci saranno e più sapranno a via laurentina che cazzata è stata fatta.

    E poi , come si fa in uno stesso impianto a trattare il cliente in tre modi differenti... per tutto quello che si è tolto al cliente , la modalità più economica è quella invece più cara.

    Per la babilonia dei prezzi io proporrei , invece di comunicare noi i prezzi al ministero , che venga pubblicato e reso pubblico il prezzo di listino iva e accise comprese, della raffineria o deposito uguale per tutti. Così si torna a giocare ad armi pare.

  • alkaselzer

    Interessante la proposta di pubblicare il prezzo di cessione (teoricamente uguale per tutti) delle raffinerie e/o depositi . Governo e cittadini potrebbero monitorare eventuali speculazioni . Visto che il prezzo lo "fanno" con il platts, due + due dovrebbe fare quattro. E da quello , + costi fissi +margini Gestore , il conto alla pompa dovrebbe livellarsi.

  • Anonimo

    :cry :cry :cry ...MA CHI TI HA OBBLIGATO FARE H24???

  • Anonimo

    PRIMA FIRMANO POI PIANGONO
    LE PERSONE COME VOI STANNO PORTANDO LA CATEGORIA ALLA DISTRUZIONE.
    L'ASSISTENTE RETE COSA TI HA PROMESSO SE FIRMAVI IPER SELF H24 :grin :grin :grin
    SPERO CHE PERSONE COME VOI VADANO IN FALLIMENTO PRESTO.
    FIRMATE FIRMATE E POI :sigh :sigh
    LA MATEMATICA NON è UN OPINIONE

  • chicco 63

    ... Gestori eni h 24, compratevi una bella ramazza e andate a spazzare il mare . non siete degni di essere Gestori.
    Siete stati i primi a partire con il fai da te, poi con lo sconto maggiorato a cavallo delle feste, poi con iperself, ora con h 24 : cosa avete ottenuto ? cosa sperate di ottenere ?
    La storia e' ripetitiva . una volta c'era il club della ESSO ( erano 40?) cosa hanno ottenuto anche loro ed erano altri tempi, le vacche erano grasse.
    Vi invito a non replicare con le solite frasi "... e il sindacato cosa fa'?
    Quando il sindacato ci chiama noi dove stiamo ? quando il sindacato ci dice di fare uno sciopero noi dove stiamo ?
    Abbiamo fatto e stiamo facendo il gioco delle compagnie, ci vogliamo riappropriare di un minimo della ns. dignita'?
    Mi spiace per i colleghi che ci stanno rimettendo e se non si sbrigano a fare 2 conti saranno anche costretti a consegnare le chiavi di casa alla banca .
    Dobbiamo ricompattare le file, dobbiamo essere piu' coesi, cerchiamo di migliorare per non dire instaurare un rapporto di collaborazione con i ns. colleghi vicini : fanno il ns. stesso lavoro.
    forza colleghi !!!

  • Anonimo

    caro chicco 63 tu che sei questo gran genio e sei degno di fare il Gestore
    ci spieghi come fai a spazzare il mare ? ? ?
    accetta il commento la situazione e drammatica ma non serve proprio a niente puntare il dito sui colleghi sono solo scelte commerciali sbagliate e vorrei ricordarti che le iniziative che tu hai commentato sono sempre state a carico della compagnia e avrei proprio voluto vedere cosa avresti fatto te.

  • jumper  - 2 CENTESIMI?

    MA QUANDO MAI............CON IL -10 TI RIMANE 1 CENTESIMO!

  • Gestore eni

    prendete la calcolatrice e fate i conti...

    per quanto mi riguarda dal momento che eni ha chiesto il contributo del Gestore, IO NON HO MAI FIRMATO.

    io penso che dal momento che una compagnia petrolifera si comporta in questo modo con la propria forza lavoro...si merita sicuramente il colpo di ritorno.

    quindi sè il tuo padrone ti abbassa lo stipendio, tu cerchi di riprendertelo, visto che lavori con la sua merce.

    a buon inteditor poche parole

  • max  - Gestori agip h 24

    Cari colleghi, noto con grande rammarico che vi lamentate che con h24 non avete più marginalità. Io vi capisco, avete pressioni dalla Vs compagnia ENI, siete ricattatati in quanto i Vs promotori usano la "leva" VOI NON LO FATE gli altri Gestori si, perderete vendite, perderete clienti, ecc...ecc....! Vi capisco e sono sicuro che la Vs scelta di aderire è frutto di pressioni e ricatti, ma dovete rendervi conto che avete bruciato il Vs margine e ciò Vi è controproducente. Anche le altre compagnie stanno ricorrendo a formule simili. La Vs scelta danneggia in primis Voi e i Vs colleghi di altre compagnie. non si risolvono i problemi abbassando i prezzi e pensando di rubare clienti ai competiros. Riflettete e fate un passo indietro, forse vi garatirà un fututo migliore!! Auguri di buon lavoro a tutti i colleghi e mi raccamando siate tutti più uniti

  • anonimo SPOSTATO

    a voi Gestori eni non aderenti h 24 pensate bene..
    forse i self dei Gestori aderenti, per motivo di intenso traffico, dovrebbero cominciare ad andare fuori servizio.

    i self service h 24 dovrebberero cominciare a scioperare per l'eccessivo lavoro in diverse parti d'italia, anche più volte di seguito.

    quindi, per colpa delle macchine, la compagnia sarà costretta a far lavorare di nuovo il Gestore.

    VI SEMBRO FUORI DI TESTA ?????? PENSATE BENE.

    UN SALUTO A TUTTI.

  • Lorenzo  - oneri bancari

    Cari Gestori aderenti all'Iper H24 state molto attenti alla gestione finanziaria della propria azienda!
    Con una marginalità lorda sotto i 2 cent/litro aumenta il rischio immediato di sconfinare in banca se non si è fortemente capitalizzati!
    E dubito che dopo i salassi degli ultimi anni ci siano gestioni con le casse piene di denari...
    Occhio quindi a non fare troppo affidamento sulle unatantum semestrali... il rischio è che ve le mangino gli interessi passivi.

    Lorenzo

  • Gestore AGIP

    Caro collega che hai aderito al H24,
    Tua moglie in primis, seguita dai tuoi figli dovrebbero toglierti il saluto, cacciarti di casa perchè sei un pessimo rappresentante per la famiglia e chiederti gli alimenti CHE NON GLI PUOI DARE perchè hai deciso di sponsorizzare gli sconti della compagnia, dove il più fesso che lavora prende tre volte il tuo stipendio quanto non facevi gli sconti.
    Ti facco un breve esempio di quando ti stimo poco :
    quando acquistavi il Sint 2000 a Euro 9.80 ivato, lo stesso agente lo vendeva furi rete ad un prezzo tale che il rivenditore lo vendeva a Euro 5.20 , chi lo acquistava dal fuori rete a sua volta lo vendeva al pubblico a Euro 9.90 , il Gestore tagliato fuori mercato era costretto a venderlo allo stesso prezzo d'acquisto, con una differenza, quell che lui era costreto a smaltire i rifiuti pericolosi, spocarsi per offrire un servizio, pagare pe lo smaltimento, assumersi la responsabilità del servizio prestato, mentre il centro commrciale senza sporcarsi le mani e senza spese aggiuntie, senza responsabilità guadagnva Euro 4.60 al litro. Ora ti chiedo !
    Il conto preciso non sono 2 centesimi litro, ma 1,558 centesimi salvo l'icidenza della monetizzazione , poi a fine anno se sei stato bravo per ogni milione di litri t viene riborsato 4000.00 Euro cioè 0.33 centesimi x lt. raggiungento il traguardo di centesimi 1.888 x litro.
    L'azienda non deve più i punti alle tessere You & eni ed ha recuperato molto più dello sconto che ipoteticamente da parte sua ha partecipato, tu risulti un ladro, perchè per il pubblico il tuo margine e più della differenza fra Fai da te e Servito, l'azienda, lucra anche sul tuo servito, altrimenti potrebbe cederti il prodotto al prezzo scontato senza giocare con not credito e note debito obbligando ad anticipare sconti, premi e quant'altro al Gestore.Se il tuo servizio agli occhi del publico vale 10 centesimi ,perchè ne guadagni solo 7 ?
    Tornando al argomento iniziale, volevo elencarti ciò che devi detrarre dal tuo ricco margine del H24:
    1 - Commissioni per carte aziendali.
    2 - Noleggio pos.
    3 - Linea telefonica.
    4 - Commissioni Bancarie
    5 - Anticipo contante
    6 - Assicurazione Self
    7 - Guanti usa e getta
    8 - Analisi racolta acque
    9 - Energia elettrica
    10 - Tarsu
    11 - Cotabile
    12 - Contatore idrico
    13 - Anticipo cali
    14 - I tuoi contributi
    15 - Spese di tenuta conto, in banca
    16 - ecc.ecc
    Caro Gestore H24, riesci a pagare tutto questo ?
    Se il tuo guadagno doveva diminuire, non era meglio se toglievi il dipedente senza fare sconti ?
    Diminuivano i litri, diminuiva il guadagno, pagavi tutto ma non lavoravi e non investivi.
    Ora non vendi, non guadagni,non puoi pagare nemmeno i servizi minimi ed hai creato un casino di difioltà ad un settore già in crisi GRAZIE !!!!

  • GIOFRY

    Signore e signori e smettetela................
    i Gestori che hanno aderito ad h24 l' hanno fatto per svariati motivi e la colpa di tutto questo è delle compagnie...che hanno partorito questa cagata pazzesca NON DEL Gestore...Sempre a scannarci l'uno con l'altro!
    Gestore AGIP le spese che hai elencato riuscirà a pagarle perchè mica vendi tutto in h24!!!
    adios...

  • Anonimo

    me sa che i conti non ve li sapete fare

  • chicco 63

    caro anonimo spazzare il mare e' molto piu' semplice che suicidarsi con h 24, per quanto riguarda che tutte le campagne sono a carico della compagnia forse per te a cui danno qualche extra fattura non certo a me.
    Pe r quanto riguarda la scelta commerciale sbagliata non riesco a capire se ti riferisci al collega /Gestore che in questo caso si sarebbe dovuto fare due conti prima se invece ti riferisci alla Compagnia, se la paghi da sola.
    E' facile dire che ti rimborseranno tutto : e' solo un una-tantum, ti hanno inculcato che piu' litri eroghi e piu' guadagni, ma si sono trincerati dietro una cortina fumogena nel dirti che il margine per vendere piu' litri e' notevolmente inferiore al tuo sconto base.
    Non ci vuole certo Pico della Mirandola per farsi i conti.
    In un mercato dove tutti stiamo perdendo tra il 15 e il 35 % mi dici come si incrementa?
    E poi quanto tutte le altre compagnie si adegueranno noi cosa faremo?
    A me piacciono piu' i soldi che riesco a contare la sera quando chiudo l'impianto : ammesso che ci siano.
    L'unica cosa che condivido e' che la situazione e' drammatica e torno a ripeterti non siamo assolutamente coesi ....a te l'ardua sentenza

  • FABIANO  - SUICIDIO DI MASSA.........H24

    Cari colleghi mi sento di appoggiare in pieno chicco63 ma vi rendete conto in che casino vi siete messi.....e per lo piu il danno che avete fatto alle vostre scellerate gestioni si percuote su tutta la rete ...pk come e noto a tutti AGIP..è da sempre apri pista a iniziative del tipo se ricordate bene da quando si e passati dal prezzo controllato al prezzo libero noi Gestori a causa di quaste storielle abbiamo solo perso ...dignità e soldi..di solito l'esperienza insegna ...ma qui non ci siamo ...e quel che peggio è che mi tocca anche sentire le solite i*******ità ...del tipo ..la colpa è del sindacato non siamo tutelati.....smettetela di scaricare le vostre colpe su terzi io nel sindacato ci sono da qualche lustro e noi del sindacato abbiamo fatto solo del bene ma sono satanco di sentire i soliti Gestori che prima si mettono nei casini ....pensando di essere furbi si fanno inculare dalle compagnie ...poi corrono dal sindacato dispiaciuti per aver accettato ......
    1) DAL SINDACATO SI VA PRIMA DI FIRMARE ....DOPO E TROPPO TARDI....IMPARATE

  • max

    salve sapreste dirmi quanto si spende di corrente ed acqua per un piccolo distributore con un piccolo lavaggio grazie sto valutando se prenderlo in gestione fa al momento 12000 litri settimanali e ed una media di 5 auto al giorno di lavaggio al momento non ho spese di affitto anche se ci sarebbe un bel locale solo che la societa' chiede 2000 euro al mese di affitto e al momento non avendo ancora deciso come conviene usarlo ( x essere sicuro di tirarci fuori i soldi per poter fra fronte all'affito ed al resto) non lo abbiamo calcolato quindi prenderei il distributore con il lavaggio . grazie :grin

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie