GestoriCarburanti

Martedì, Mar 26th

Last update:08:32:00 AM GMT

Venezia, niente più Gestore a Piazzale Roma

E-mail Stampa

Chiude il distributore Eni in Rampa piazzale Roma. "Non ce la facciamo più", si sfoga il Gestore Franco Iacono al quotidiano locale La Nuova Venezia, "ci chiedono affitti da 4 mila euro al mese, con ricavi che non superano i 150-200 euro al giorno. Basta". Un addio che segna ancora una volta la categoria dei Gestori stretti nella morsa della crisi da una parte e delle compagnie dall'altra.

"Quando apro i battenti sono già in perdita", ha dichiarato al quotidiano Franco Iacono. Unica possibile salvezza poteva essere  un distributore di gpl, ma l'autorizzazione è stata negata in quanto sarebbe stata posizionata troppo vicino alla strada statale.

A rimetterci saranno anche le migliaia di automobilisti residenti in centro storico, visto che non ci saranno più i servizi offerti tra cui quelli di officina e di manutenzione.  Per il carburante molto probabilmente l' Eni, trasformerà l'impianti con la tipologia, tanto di moda in questi tempi, della vendita solo a self service.

Commenti (28)
  • Anonimo  - Gestore IP

    Cara triade complimentoniiiiiiiiiiiiii state riuscendo a farci fallire tutti, lo volete capire o no che domani è tardi, ci voglioni azioni immediate ed estreme sia contro le compagnie che contro le banche.

  • maurizio Gestore ip

    nn è colpa dei sindacati ma solamente nostra, xkè siamo una categoria disunita.

  • Anonimo  - Gestore IP

    Caro Maurizio nel mio caso proprio colpa mia no, sempre aderito a scioperi e quant' altro, ma colpa loro che rimandano sempre a domani e non sono capaci di arrivare ad involucrarci a prendere decisioni estreme tipo:
    1 annullamento scontistica (obbligatoria per tutti)
    2 annullamento campagna prom. (obbligatoria per tutti)
    3 annullamento carte petrolifere (obbligatoria per tutti)
    4 riconsegna dei pos alle banche (obbligatorio per tutti)
    e queste sono cose che si possono fare senza incombere in problemi contrattuali con le compagnie.
    E logicamente chi non adempie a questi accordi schiaffeggiarlo fino a che lo capisca.

  • yuri eni

    le decisioni estreme che hai citato , sono state prese in varie occasioni e fallite miseramente perchè la percentuale di adesione era misera.

  • rocco Tamoil

    Be è abbastanza chiaro ormai il gruppo ENI vuole eliminare la figura del Gestore, ormai punta alla gestione diretta degli impianti che saranno completamente automatizzati, a loro basta un guardiano sottopagato, che presidi l'impianto e chiaramente sia responsabile di quello che succede...e si perche loro il c**o se lo devono sempre tenere al riparo.

  • mattia  - re:
    rocco Tamoil ha scritto:
    Be è abbastanza chiaro ormai il gruppo ENI vuole eliminare la figura del Gestore, ormai punta alla gestione diretta degli impianti che saranno completamente automatizzati, a loro basta un guardiano sottopagato, che presidi l'impianto e chiaramente sia responsabile di quello che succede...e si perche loro il c**o se lo devono sempre tenere al riparo.


    Non solo Eni,anche tutte le altre multinazionali,e anche qualche privato comincia a fare questi contratti.Per assurdo ora il contratto aico/shell sembra una salvezza.....per assurdo.

  • raffaele


    Articolo 36 costituzione

    Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa.

    La durata massima della giornata lavorativa è stabilita dalla legge.

    Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi.


    cari sindacati quando ci propongono 666 euro al mese per far i guardiani fate leggere quanto sopra

  • mp

    quasi quasi, faccio causa alla società. quello che succede succede!!!
    tanto peggio di cosi

  • diabolik eni

    Gestori di tutte le compagnie dobbiamo resistere :non bisogna più accettare nessun sconto con contributo e nessuna campagna promozionale, ridursi cin i dipendenti al minimo e ridurre i costi il più possibile è l'unica salvezza bisogna tornare a lavorare come una volta con sudore e fatica se si vuole proseguire. purtroppo negli anni ci siamo abituati tutti troppo bene e adesso è faticoso tornare indietro con la mentalità: siamo troppo abituati a stare seduti, soprattutto con la testa!

  • Anonimo

    cari amici, e caro maurizio, è vero che la colpa è nostra....ma solo perchè non abbiamo dato un grosso calcio nel c**o hai sindacati, in quanto questi signori, se non ve ne siete accorti, usano il sindacato come trampolino di lancio per l'entrata nella politica....quindi nel momento in cui facciamo troppo baccano si muovono (leggermente) quando siamo calmi se ne stanno tranquilli e si vanno a spartire la torta insieme ai pretrolieri o industriali (chi essi sono)....pertanto noi non faremo molta strada se restiamo con la speranza che il sindacato intervenga.....Vi faccio un altro es. stanno trasformando impianti tradizionali in impianti gohst nei centri abitati, la legge lo vieta....mi volete dire i sindacati cosa aspettano ad intervenire?.....quando andiamo a rinnovare la tessera sindacale apriamo gli ochhi e diciamo amico/i mio cosa state facendo? nulla bene, niente tessera allora, ritorna a lavorare come faccio io!!!!

  • piero

    allora sai che ti dico caro anonimo??
    e tu che cosa fai?
    se vuoi sapere cosa faccio io te lo dico subito.dalle mie parti non si apre niente in ghost la legge lo vieta? bene io sono il primo che interviene
    non ho bisogno di piagnuccolare sul sindacato.
    parto dal presupposto che il sindacato sono io
    la legge c'e.. va rispettata e io chiedo di rispettarla a chi deve farla rispettare.
    ma se vuoi ti do anche ragione...ma solo a metà
    il sindacato è una cosa e certi pseudo sindacalisti sono altra cosa.
    il tuo atteggiamento non fa altro che il gioco di chi vuole la distruzione di questa categoria inizia TU a fare sindacato nella tua zona
    e fors epiano piano qualcosa puo cambiare.

  • Un Gestore Agip

    Pietro hai ragione è quello che sto tentando di fare nella mia provincia e regione ma con grandissima difficoltà perchè anche le associazioni di categoria si sentono scavalcate e cercano di bloccarti in tutti i modi.

  • benzinaio  - di dove sei?

    caro Gestore agip di dove sei? le generalizzazioni sono indice di codardia , da dove scrivi come ti chiami quali sono le associazioni di categoria ??
    sparare sul mucchio vuol dire colpire i tuoi compagni quindi te stesso
    ciao

    dino

  • Un Gestore Agip

    Ciao Benzinaio hai perfettamente ragione generalizzare è indice di codardia ma quando in una regione di Italia ti ritrovi oltre a combattere con la compagnia anche con alcune associazioni di categoria che cercano solo di tutelate i propri privilegi senza rendersi conto che i propri iscritti stanno affogando e senza far nulla per far cambiare questa situazione e se uno si prende la briga di cercare di salvare il proprio sedere che facendo così salva quello dei propri colleghi sempre all'interno degli accordi e degli statuti viene tacciato di sovversivo ...

  • piero  - re: Gestore IP
    Anonimo ha scritto:
    ..................
    4 riconsegna dei pos alle banche (obbligatorio per tutti)
    e queste sono cose che si possono fare senza incombere in problemi contrattuali con le compagnie.
    E logicamente chi non adempie a questi accordi schiaffeggiarlo fino a che lo capisca.

    Caro anonimo ip
    parlare si fa sempre in fretta..intanto io oggi vado a riconsegnare il pos alla banca da 70 a 110 al mese di aumento non l'accetto proprio.
    Vai a dirlo te ai miei colleghi di riconsegnare i pos??
    Ma perche a chiacchere è tutto cosi semplice nelle vostre affermazioni
    poi nella realtà tutto cambia.
    Oggi io riconsegno il pos e tu quando lo riconsegni?

  • Anonimo  - io prima di scrivere agisco

    Caro Piero, io ho gia' riconsegnato il pos quando la banca mi ha chiesto 200 di canone e in piu' sul self non accetto neanche carte petrolifere e per quanto riguarda la nectar e' gia' pronta la disdetta, grazie
    Vai tranquillo che io prima di rimetterci soldi di tasca mia abbandono sono imprenditore e non benzivendolo, vediamo su 20.000 che siamo quanti hanno i maroni per farlo.
    Quindi hai detto bene parlare e' facile.

  • gest.eni

    Fegica ha comunicato che farà un azione legale collettiva(class action).
    Speriamo quanto prima.
    Dopo di che noi Gestori avremo il c..lo scoperto.
    VOGLIO VEDERE QUANTI COLLEGHI ADERIRANNO,NON AVREMO PIU'ALIBI.

  • miki eni

    Nella mia zona i Gestori che hanno mollato sono stati rimpiazzati,con molta fatica,da altri sfortunati che dopo qualche mese hanno già manifestato l'intenzione di mollare.
    Impianti chiusi ce ne sono,ma di impianti gost non ne ho ancora visti.

  • Anonimo

    ATTENTI RAGAZZI PERCHE' IL PORCO A 6 ZAMPE POTREBBE CHIEDERCI 25 MILIONI DI DANNI D'IMMAGINE!!!!!!
    RIPARTI COL PORCO

  • Maurizio

    ....la realta' e'proprio quella !!!!

  • Giancarlo TV  - com.

    Buongiorno ma a a mumble questa non è zona di Sig. Finotto ( Gisc ) Pres. Parin Ma sto povero Gestore quali errori a comesso e Italo di Galiera Veneta quali errori Franco di biadene non ultimo quello in Calabria e Udine ?

    L' unico più Grande errore è avere dei colleghi che pensano a se stessi si fanno le risatine se chiudi pensando "morte sua vita mia ! "
    e invece dopo un pò ti aprono in self 24 e saluti a tutti.

    Per chi eventualmente è arrabiato con me tranqullo non devo andarci a letto anche se bella gnocca, tanto lo si sa quali voci girano su di me, molto ma molto infondate.

  • Anonimo

    se pensiamo poi che quello di Franco a Biadene è diventato un TE 24 dopo che hanno trovato un Gestore...Meditate gente...meditate!

  • Gest.API-IP  - POS

    Non so voi che istituto di credito abbiate, ma io non do 100€ di canone di POS alla banca,ma 15€...è una banca della mia zona e son socio..se non fossi socio sarebbero 20€ al mese.

  • gest.eni

    Cari colleghi,
    non litighiamo come si fa nel pollaio.
    RIPETO:
    VOGLIO VEDERE QUANTI DI VOI ADERIRA'ALLA CAUSA COLLETTIVA CHE FRA POCO PARTIRA'CONTRO LE PETROLIFERE?
    Il resto sono chiacchiere.
    E'finito il tempo degli alibi,delle scuse puerili,bisogna agire esponendosi e assumendosi le proprie responsabilità.
    VICEVERSA SAREMO E RIMARREMO SOLO DEI PECORONI.


  • Anonimo

    causa collettiva in base a cosa??
    In base all'art 101 del TFUE??

  • Andrea IP  - re:
    gest.eni ha scritto:
    Cari colleghi,
    non litighiamo come si fa nel pollaio.
    RIPETO:
    VOGLIO VEDERE QUANTI DI VOI ADERIRA'ALLA CAUSA COLLETTIVA CHE FRA POCO PARTIRA'CONTRO LE PETROLIFERE?
    Il resto sono chiacchiere.
    E'finito il tempo degli alibi,delle scuse puerili,bisogna agire esponendosi e assumendosi le proprie responsabilità.
    VICEVERSA SAREMO E RIMARREMO SOLO DEI PECORONI.


    Mi spiega di cosa si tratta per favore?

  • piero  - re: POS
    Gest.API-IP ha scritto:
    Non so voi che istituto di credito abbiate, ma io non do 100€ di canone di POS alla banca,ma 15€...è una banca della mia zona e son socio..se non fossi socio sarebbero 20€ al mese.

    allora da vero sindacalista ,
    informa la banca che arriveranno migliaia di nuovi clienti per il pos
    e a noi colleghi illuminaci con banca indirizzo telefono
    perche questo è fare sindacato tra noi.
    non è una gara a chi ha il giardino più bello.

  • Anonimo

    carissimo piero, sono anonimo....e adesso ti dico anche il nome....antonio....se vuoi ti do le generalità complete...bene dalla risposta che hai dato sicuramente sarai un sindacalista, altrimenti non ti saresti riscaldato tanto... io sono 30 anni che faccio il Gestore e prima ho fatto il sindacalista, di battaglie ne ho fatte tante che non starò qui ad elencartele....perche negli anni 80 e 90 abbiamo fatto conquiste che tu nemmeno ti immagini....poi sono arrivati i nuovi SINDACALISTI....e ci hanno fatto perdere anche le mutande....e per aver scoperto tanti imbrogli che venivano fatti hai danni di noi Gestori che ho denunciato e di conseguenza abbandonato tutto....perchè avevo cominciato la battaglia contro colossi inattacabbili....quindi delle tue prediche non so che farmene....e ti dico che il primo che deve intervenire è il Gestore che deve lamentarsi con il suo sindacato, ma poi quello che deve intervenire è il sindacato......

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie