GestoriCarburanti

Venerdì, Sep 20th

Last update:08:32:00 AM GMT

Benzinaio costretto a chiudere si incatena davanti a Polizia e Agenzia delle entrate

E-mail Stampa

benzinaio_crocefissoProtesta eclatante di un 52enne di San Vendemiano contro il caro carburanti: in settembre si era messo un cappio al collo

TREVISO - Un benzinaio 52enne si incatena e si crocifigge sulla soglia del commissariato di polizia e della sede dell'Agenzia delle entrate di Conegliano (Treviso): interviene anche il prefetto Aldo Adinolfi. La protesta dei benzinai, strozzati dai rincari dei prezzi e dalle condizioni al ribasso delle compagnie petrolifere, raggiunge la città del Cima.

Da ieri mattina sino alle prime ore del pomeriggio Giancarlo Borsoi, 52 anni di San Vendemiano, ha replicato la protesta che aveva già organizzato lo scorso settembre a Treviso. In quell'occasione il gestore della pompa TotalErg di Fiera si era messo un cappio al collo. Un gesto puramente dimostrativo, che aveva dato il via ad un sit-in di protesta condiviso con i colleghi esasperati dal caro prezzo dei carburanti e stretti nella morsa dei rincari.

La situazione non si è ancora risolta, tanto che Borsoi si è visto costretto ad una nuova manifestazione, questa volta a Conegliano: ieri mattina il 52enne si è simbolicamente crocifisso a un palo posto lungo via Maggior Piovesana, a due passi dal commissariato di polizia e dell'agenzia delle entrate. Questa volta Borsoi ha portato con sé una croce di legno e alcuni manifesti per rendere pubblica a tutti la ragione della sua protesta, incatenandosi al lampione contro «i poteri forti» come si leggeva sui cartelloni. A scatenare la vistosa protesta, la situazione di crisi patita dal benzinaio e condivisa con molti altri colleghi.

borsoi_incatenato

«Sono stato costretto a chiudere - spiega il benzinaio -. Erano stati aperti altri 3-4 distributori vicino al mio e io avevo chiesto di poter applicare degli sconti sui prezzi del carburante». Un modo per cercare di riempire nuovamente d'auto il suo distributore. Così però non è stato e Borsoi, dopo essersi appellato anche ai sindacati, ha chiuso la rivendita e ora chiede un risarcimento morale per quanto accaduto. La sua presenza non è passata inosservata e a distanza di alcune ore il prefetto di Treviso Aldo Adinolfi e il questore Carmine Damiano si sono recati sul posto per incontrarlo, impegnandosi a sostenerlo concretamente nella risoluzione del problema.

Fonte: IL Gazzettino.it

Commenti (29)
  • Anonimo

    Si l'ho visto passando...però prima di fare queste iniziative avrebbe fatto meglio almeno a coinvolgere e potare a conescenza ai Gestori di Conegliano, sicuramente gli avrebbero dato appoggio poichè il problema riguarda molti..

  • Flavio

    La storia di Borsoi è lunga lunga...........
    Mi mancavano sue notizie.....
    Ti prego redazione ridagli la parola tra noi....... le giornate sono ancora più buie senza i suoi interventi.....
    A parte gli scherzi, dispiace sempre vedere persone fare gesti del genere.
    Purtroppo però sono sempre più frequenti, sintomo di una società sempre più in difficoltà. Auguro a Giancarlo di risolvere una volta per tutti i suoi problemi, comuni a molti di noi.

  • Giancarlo TV  - re:
    Anonimo ha scritto:
    Si l'ho visto passando...però prima di fare queste iniziative avrebbe fatto meglio almeno a coinvolgere e potare a conescenza ai Gestori di Conegliano, sicuramente gli avrebbero dato appoggio poichè il problema riguarda molti..

    Mi scuso con la Redazione se riterra opportuno e visto le dirrettive ricevute può farlo.

    Ma se faccio da solo dovevo avvertirvi,
    se vi avverto dopo è merito vostro,
    Più volte avete scritto che sono un venduto, giuda e quantaltro,
    Poi il Presidentissimo Dottor Parin Si permette ha pubblicare cose personali, riservate,

    Ergo cari avete tutti i miei riferimenti se volete una mano sono qua perche se pensate che non frulli niente altro in testa, lo scoprirete.

  • GiancarloTV  - X FLAVIO e DOTT. Parin

    Carissimo Flavio cosa fai anche tu un passo indietro ? ?

    Dottor Parin io e lei ci siamo sentiti telefonicamente e ha pure registrato la telefonata su mio gentile permesso, ma le regole della Pivacy le conosce ? ?

    Un po di specchio e rimurginare su quanto esternato telefonicamente, che sicuramente sarà democratico, ma dimostra la poca voglia di combattere in prima persona, come vede facendo riferimento ha una nota pubblicità “ TotalErg “ io ci metto la faccia e non solo.

    Se lei avesse partecipato come da mè richiestogli ai incontri avuti con il Prefetto la soluzione dei problemi la vedrebbe sicuramente in chiave diversa, e soprattutto non servirebbe far girare i Gestori vestiti da carcerati e con capotti di legno “ bare “.

    E’ buffo che noti Presidenti Sindacali con tanto di lauree non abbiano la minima conoscenza della costituzione, e delle leggi,
    ma naturalmente se chi ci comanda ha l’ autista il quale gli fa trovare l’ auto tagliandata, revisionata, lavata e con il pieno come fanno i politici ha conoscere i costi mica possono fare tutto loro.

    Saluti Borsoi

  • fw14  - le sfere


    Cosa aspettate cari vertici sindacali a dare LA COPERTURA sindacale PER L'USCITA DAL PREZZO CONSIGLIATO E DA TUTTI GLI ACCORDI IN ESSERE

  • diego  - a fw14

    e cosa c'entra con il Gestore crocefisso uscire dal prezzo consigliato

  • Francesco

    Sei libero l'imposizione del prezzo massimo è un vincolo non più attuabile con il DL liberalizzazioni

  • Fornaro Marcello  - Ancora?

    Signor Borsoi!! Ancora non ha risolto nulla?? Ma non aveva lasciato l'attività in cambio di una cospicua somma di denaro? l'ha già finita? Ci spieghi...

  • ....

    Appunto.... anch'io come Marcello sapevo che aveva lasciato...... fà ancora il Gestore? allora o non ha risolto nulla o con i soldi presi non ha lasciato x nulla l'attività o si ò preso un altro impianto... Bho???

  • Giancarlo TV  - APERTO NELLE INTENZIONI !

    San Vendemiano 02-04-2012


    Oggetto: Lettera Aperta

    Carissimi in questo periodo di problematiche gravissime per tutti c’è bisogno di aggregazione e non bisticci fuorvianti i problemi.

    Si deve lasciare da parte vecchi rancori dovuti a orgoglio personale, come detto in varie occasioni si devono limare gli angoli da tutte le parti in maniera che rimanga un cerchio al cui interno ci si ritrovi TUTTI uniti per scelte e obbiettivi.

    Direi di istituire un comitato il cui nome sia condiviso da tutti per gli obbiettivi da raggiungere, lasciar perdere le vecchie sigle federalistiche che di federalista non anno niente, ( no comitato di colore e scioperi divisi )

    In questo nuovo modo di farsi ascoltare TUTTI devono essere partecipi per proprie conoscenze insieme per decidere del proprio futuro e pianificarlo, quindi ogni colore retisti e quant’ altro assieme siamo tutti persone, allo stesso modo si ha diritto a essere tutelati.

    Con il “ Benestare “ più ho meno tacito del sindacato che probabilmente “ inconsapevole “ ha fatto slittare la soluzione delle problematiche dando cosi il tempo agli extrarete di organizzarsi.

    L’ obbiettivo è in breve tempo recuperare il tempo perso causa le belligeranti faziosità fra presidenti sindacali attenti solo ha prevaricarsi lasciando nell’ oblio i problemi seri.

    Io vorrei aiutare se possibile, grazie alla competenza e conoscenza recepita.

    Gradirei altresì fossero evitati commenti del tipo chi sarebbe il Presidente ho altri incarichi del genere non sono queste cose che mi interessano.

    Meditate.


    X Fornaro non cercare di risvegliare la belva che è in me,
    ha volte meglio non svegliare il cane che dorme potrebbe al momento del risveglio non riconoscere il Padrone ! !

  • Marcello Fornaro  - Intenzioni non corrette

    forse non mi sono spiegato bene!! Potremmo sapere cos'è successo? Io ero rimasto che avevi lasciato tutto in cambio di denaro. Sbaglio?

  • Flavio

    E' tardi......... Con la nascita delle pompe bianche o No logo, non abbiamo più possibilità di essere ascoltati ne tantomeno di proclamare fantomatici scioperi o proteste perchè tanto loro ( e sono sempre di più) non aderiranno mai, facendo così fallire ogni nostra azione.
    La nascita di un nuovo sindacato pertanto la vedo personalmente inutile come inutili sono quelli già esistenti, anche se poi all'interno esistono anche elementi validi che hanno lottato veramente per aiutare la categoria.
    Il destino del nostro settore è scritto chiaro.

    P.s. Giancarlo, nessun passo indietro, sono sinceramente dispiaciuto del tuo gesto, speravo nel fatto che fosti riuscito a trovare una soluzione positiva alla tua storia.
    Il resto era solo una battuta.
    Ciao, Flavio

  • fw14  - x diego

    Centra eccome!!!
    Dopo 6 anni che ci tartassano con pompe bianche doppio binario dei prezzi ,liberalizazioni ecc ecc ma tutto costruito contro il Gestore,
    Per l'ennesima volta l'unica cosa concreta la fa BORSOI!!!

    Una classe sindacale ingessata e gestita da confcommercio confesercenti e squeri che non vuole assolutamente pestare i piedi
    a questo sistema politico putrido dalle radici!!!
    Che assolutamente non vuole farsi da parte malgrado il degrado!!!!
    Per il resto condivido l'idea di BORSOI

  • Giancarlo Tv  - X FLAVIO e FW14

    Lo so che rimpallare cosi frequentemente non piace alla Redazione di questo sito e monopolizza il discorso.

    Ma Flavio un " Comitato Gestori " costituito ha doc. con basi serie e obbiettivi seri da raggiungere è ( socialmente ) più forte di un comune sindacato > federalista

  • Giancarlo Tv  - X Dott. Timpani e Dott. Parin

    Mi dispiace ma sicuramente per colpa mia gran parte del commento sopra non si è visualizzato.


    Egregi Dottori che normalmente leggete in questo sito non vi dovrebbero mancare spunti per commentare.

    Ha ma forse sono impegnati telefonicamente a tenere compattate le fila.

    Mi manca Frescello, Santol, Donato, Gigi, Mario, Alex, e molti altri.

    Saluti

  • Anonimo  - re: Intenzioni non corrette
    Marcello Fornaro ha scritto:
    forse non mi sono spiegato bene!! Potremmo sapere cos'è successo? Io ero rimasto che avevi lasciato tutto in cambio di denaro. Sbaglio?

    Sai la gestione subentrata circa una ventina di giorni dopo la mia uscita poco più di venti giorni fa gli hanno transenato l' impianto richiudendolo.

    A poche centinaia di metri da casa mia in un impianto Shell c'è da mesi un cartello con scritto senza carburante aperto solo il bar.

    Ciò dovrebbe farti riflettere e essere poco sarcastico.

    Leggiti un pò la storia la redazione li ha messi a disposizione.

    Ciao

  • Marcello Fornaro  - rifletto...

    rifletto ogni giorno, solo che non tutti sono come te che insceni proteste eclatanti. Io agisco nel pieno potere che mi dà la legge, quello che fai tu, a parte l'eco mediatico non risolve un beneamato fico secco!! Tu la pensi diversamente? ok!! pareri differenti. Poi, caro Borsoi, alla mia domanda non hai ancora risposto...che è successo?

  • GiancarloTV  - re: rifletto...
    Marcello Fornaro ha scritto:
    rifletto ogni giorno, solo che non tutti sono come te che insceni proteste eclatanti. Io agisco nel pieno potere che mi dà la legge, quello che fai tu, a parte l'eco mediatico non risolve un beneamato fico secco!! Tu la pensi diversamente? ok!! pareri differenti. Poi, caro Borsoi, alla mia domanda non hai ancora risposto...che è successo?

    Prima leggiti gli articoli messi a disposizione dalla redazione sotto ai preliminari anti spam.

    Poi leggi il mio commento sopra e infine rifletti e se ti rimangono dei buchi fai delle domande precise che non debba fare un poema dei miei ultimi dieci hanni di vita.

    Per le vie che ti da la legge non Commento, il Problema è Chi Dovrebbe farle rispettare

    Saluti

  • Marcello Fornaro  - vabbè và...

    ...tanti saluti

  • SANTOL

    Caro Giancarlo...ho saputo della tua azione dal giornale e ho pensato...GRANDE IL BORSOI!!!
    Ultimamente ho scritto qualche cagata con il mio nome lasciando il pseudonimo santol nel cassetto ma non mi sono dimenticato ne di te ne del mare di m***a in cui ci troviamo.
    Lo vedi con i tuoi occhi,dai commenti,che siamo l'armata brancaleone e viviamo la famosa commedia all'italiana sulla nostra pelle e tasche.
    Io sinceramente sono più impegnato a galleggiare negli escrementi che a tirarmene fuori perchè oramai neanche un miracolo può ridarci quella dignità che abbiamo lasciato sui piazzali negli ultimi 10 anni e come disse Nostro Signore "Padre...nelle tue mani consegno il mio spirito".
    Fede...questo ci vuole,Fede...e tutti a fare i pastori,disse qualcuno!

  • Giancarlotv  - X Santol

    Fino a quando invece che coalizare, si Giudicano, discriminano, isolano le buone intenzioni e sopratutto si pugnalano alle spalle le persone che più si danno da fare ( dietro o dentro l' immagine cè qualcosa altro.

  • Ivan B.

    Ti dirò...faccio il Gestore dal 1998 e le "buone intenzioni" non sono mai mancate anche da parte di chi ti ha "pugnalato alle spalle" ma purtroppo negli ultimi anni le cose sono precipitate per colpa dell'egoismo che affligge il mondo,non per colpa delle compagnie,non per colpa del governo,non per colpa dei Gestori che applicano gli sconti...
    La realtà dei fatti è questa,oggi come oggi NIENTE e NESSUNO VALE QUALCOSA,l'impianto che hai accudito amorevolmente mettendoci anche il c**o per anni non vale nulla,la casa che hai ipotecato per il lavoro non vale nulla,il rapporto con la tua famiglia che è precipitato perchè non porti a casa di che vivere non vale nulla,
    Sono anni...e non 2/3 che sento e provo sulle mie spalle il problema delle sofferenze economiche delle gestioni,cosa è cambiato???
    'NA SEGA!!!anzi sempre peggio!!!
    Bla bla bla...chiacchere,tante chiacchere per giustificare la quota sindacale...Questa è la realta.
    P.S.i pollici di "gradimento" metteteveli...che sono velenoso come un cobra oggi...al limite passate a bere un prosecchino...OFFRO IO!

  • Anonimo  - re:
    Ivan B. ha scritto:
    Ti dirò...faccio il Gestore dal 1998 e le "buone intenzioni" non sono mai mancate anche da parte di chi ti ha "pugnalato alle spalle" ma purtroppo negli ultimi anni le cose sono precipitate per colpa dell'egoismo che affligge il mondo,non per colpa delle compagnie,non per colpa del governo,non per colpa dei Gestori che applicano gli sconti...
    La realtà dei fatti è questa,oggi come oggi NIENTE e NESSUNO VALE QUALCOSA,l'impianto che hai accudito amorevolmente mettendoci anche il c**o per anni non vale nulla,la casa che hai ipotecato per il lavoro non vale nulla,il rapporto con la tua famiglia che è precipitato perchè non porti a casa di che vivere non vale nulla,
    Sono anni...e non 2/3 che sento e provo sulle mie spalle il problema delle sofferenze economiche delle gestioni,cosa è cambiato???
    'NA SEGA!!!anzi sempre peggio!!!
    Bla bla bla...chiacchere,tante chiacchere per giustificare la quota sindacale...Questa è la realta.
    P.S.i pollici di "gradimento" metteteveli...che sono velenoso come un cobra oggi...al limite passate a bere un prosecchino...OFFRO IO!

    Caro Ivan io con certe considerazioni ci andrei calmino:

    Compagnie petrolifere ? ' ? alcuni dirigenti che vendono anche la propia mamma, e se qualcuno arriva a gesti senza ritorno basta spedire le condoglianze.

    Governo: come sopra.

    Gestori: come sopra anche peggio.

    Per il pugnalatore stendiamo un velo pietoso credimi è molto meglio.

    Per il prosecco non mancherò e spero presto sperando che riesci ha riservarti un minuto libero, OFRO IO, ti auguro e mi auguro che tu possa continuare a non avere tempo libero. Ciao

  • Anonimo

    Scusami Ivan il commento sopra è mio Giancarlo tv

  • Anonimo

    Appunto Giancarlo...se vendono la propria mamma è egoismo...tutti pensano a se stessi... Compagnie governo Gestori e sindacati....

  • Giancarlo TV  - re:
    Anonimo ha scritto:
    Appunto Giancarlo...se vendono la propria mamma è egoismo...tutti pensano a se stessi... Compagnie governo Gestori e sindacati....

    E se qualcuno fa qualcosa a pro di tutti per smuovere la situazione viene eletto a idolo, solo che in concomitanza passa da eroe, perchè gli eroi lo diventano da morti, IO SONO ANCORA QUA' E E E E Già.

  • ivan=santol=anonimo

    Piuttosto L'ERGASTOLO!!! :upset

  • giancarlo tv  - re: re:
    Giancarlo TV ha scritto:
    Anonimo ha scritto:
    Appunto Giancarlo...se vendono la propria mamma è egoismo...tutti pensano a se stessi... Compagnie governo Gestori e sindacati....


    E se qualcuno fa qualcosa a pro di tutti per smuovere la situazione viene eletto a idolo, solo che in concomitanza passa da eroe, perchè gli eroi lo diventano da morti, IO SONO ANCORA QUA' E E E E Già.

    Chiedo scusa errata corrige, poichè eroi si diventa dopo morti, io sono quà.

    Scusatemi Ivan, Santol, Anonimo, ma ergastolo riferito a che piutosto.

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie