GestoriCarburanti

Sabato, Sep 21st

Last update:08:32:00 AM GMT

Incendio in raffineria Eni di Taranto: operaio ustionato

E-mail Stampa

Un’impressionante nube nera si è alzata questa mattina, intorno alle dieci, dalla zona industriale che confina con Taranto. Il fumo denso, visibile a chilometri di distanza, si è sollevato dal perimetro della raffineria Eni, nella zona delle cisterne. Verosimilmente la nube sarebbe stata originata da un incendio, che è stato domato dal pronto intervento dei vigili del fuoco.

Sul posto sono piombate le volanti della Polizia e gli ispettori dell’Arpa per un sopralluogo e per chiarire la dinamica di quanto accaduto. La nube ha campeggiato per oltre mezz’ora sul mar Grande prima di dissolversi. 

A prendere fuoco sarebbe stata una tubazione che consente di trasportare il carburante verso le cisterne. Un operaio è rimasto ustionato. L’uomo, soccorso dagli operatori del 118, è stato condotto nell’ospedale 'Perrinò di Brindisi.

L’incidente è avvenuto durante operazioni di manutenzione. Probabilmente si è verificato un guasto al collettore di una valvola che collega la linea di passaggio del carburante. Secondo i vigili del fuoco intervenuti sul posto, la situazione ora è sotto controllo. Sono in corso indagini su modalità e cause.

Commenti (2)
  • XXX  - MA GUARDA CASO DOPO LO SCONTONE A PRESO FUOCO LA R

    GRANDE ENI VOGLIO IMPARARE LE VOSTRE STRATEGIE ,DALLO SCONTONE, ALL'INCENDIONE COSI MANCHERANNO TANTI LITRI VENDUTI CON LO SCONTONE ,MA POI SI DIRA' CHE SONO ANDATI BRUCIATI,MA ANCHE QUESTE LE AVEVAMO VISTE A NAPOLI
    RACCONTATE DA INGEGNERI DELL'ENI ,DAI SO CHE POTETE FARE DI MEGLIO VOI CHE AVETE STUDIATO ALLA BOCCONI ,INVENTATEVI ALTRO DAI CHE SE VOLETE POTETE....A PROPOSITO COME MI CONDANNANO VI MANDO IL MIO CURRICULUM ,MAGARI MI ASSUMETE.

  • beppe

    mi dispiace. doveva bruciare tutta la raffineria con i dirigenti eni dentro.

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie