GestoriCarburanti

Venerdì, Sep 20th

Last update:08:32:00 AM GMT

Nuovo direttore rete e nuovo sito Comitato Gestori Aico

E-mail Stampa

Apprendiamo da fonti anonime ma sicure che domani verra' presentato, nel corso della convention Shell a Rimini, il nuovo General Manager Retail Shell Italia.

Nel riportare la notizia ci permettiamo di dare il nostro più sincero benvenuto a colui che avrà l'ingrato incarico di distruggere definitivamente quella che da sempre era considerata la più ambita delle compagnie con i migliori gestori d'Italia.

Ci permettiamo anche di riportare quanto già fatto dall'illustre precedessore che in pochi anni ha dato grande impulso all'azione di smantellamento di quella che fu la prestigiosa rete shell.

Di seguito una breve ma esaustiva serie di fatti:

1. Ha reso privi di iniziativa imprenditoriale oltre cinquecento gestori trasformandoli di fatto in dipendenti senza alcuna autonomia, sommersi da adempimenti amministrativi e quel che e' più grave ridotti ad elemosinare un pro litro al di sotto del limite di sussistenza;

2. Ha chiuso decine di impianti, abbandonati dagli associati, che stremati o furbi hanno gettato la spugna;

3. Ha affamato i gestori tradizionali elemosinando microbici adeguamenti di margine salvo poi aumentare i costi delle campagne promozionali sempre più legate alle vendite dei prodotti speciali;

4. Ha messo in concorrenza i gestori tradizionali e gli  associati Aico, togliendo litri agli uni e margini agli altri;

5. Ha acquisito nuovi impianti autostradali offrendo royalties da capogiro salvo poi cercare (per fortuna senza successo) di ribaltare i costi sui gestori;

6. Ha disdettato tutti i gestori in scadenza, offrendo loro o il contratto Aico o niente ed e' finito in tribunale;

7. Ha infine violato molti dei principi etici di Shell (Shell Global Business Principless) senza che nessuno gliene chiedesse mai conto.

Per tutti questi motivi siamo a manifestare la nostra soddisfazione nell'apprendere che il dott. D'Arrigo non sarà più il direttore rete di Shell.

Con la certezza data dall'esperienza che Lei sara' all'altezza del suo precedessore.

Infatti, siamo certi che lei sara' capace di dare il definitivo, tanto atteso e a questo punto desiderato, colpo di grazia.

Nella speranza che Lei possa firmare, nel più breve tempo possibile, il definitivo abbandono della Shell dall'Italia.

E un augurio che facciamo per evitare ad altri le nostre stesse esperienze.

Nonostante in questi ultimi mesi molti voci (tutte speranzose) abbiano dato come imminente una vostra dipartita, ipotizzando una fusione con altra compagnia passando poi per una vendita per finire con una definitiva chiusura. Sfortunatmanete nulla di tutto questo. 

Perchè la nostra esperienza all'interno dell'azienda Shell non sia del tutto vana, ci permettiamo infine di farle dono della nostra collezione di testimonianze.

Da oggi e per sempre, sul nostro sito comitatogestoriaico.net, nella home-page, saranno pubblicati nuovamente tutti gli articoli, le interviste, le sentenze, le foto di impianti chiusi di questi ultimi tre anni.

Se avra' voglia e tempo li legga e ne tragga le considerazioni, almeno dal lato umano, che riterrà più opportune.

Cordiali saluti

Il consiglio direttivo Comitato Gestori Aico


Commenti (22)
  • Marco

    SIETE GRANDI!!!!!!!!!

  • ancora Gestore

    "Se avra' voglia e tempo li legga e ne tragga le considerazioni, almeno dal lato umano, che riterrà più opportune."


    Bell'articolo, e' l'auspicio di tutti noi. La mia paura / rassegnazione è che i CRIMINALI non hanno un lato umano. Se lo avessero non saremmo arrivati a questo stato di cose. Ricordate la strage del "Delta del Niger"... ecco perchè li chiamo CRIMINALI, uomini (?) senza scrupoli. La dignità non si compra nei centri commerciali insieme la benzina.

  • kit

    la speranza che abbiano un barlume di umanità c'è sempre...diamogli fiducia.

  • sempre Gestore  - una cosa non capisco

    Non sono Gestore Shell e fatemi capire.
    Ma di queste cose non potrebbero occuparsene Faib Fegica e Figisc?
    Può un gruppo di pellegrini ( non in senso dispregiativo), combattere contro una Shell senza l'aiuto dei sindacati?
    Qualcuno mi fa capire che fine hanno fatto le lettere per ritornare Gestore inviate dagli aico l'anno scorso?
    Io non sono aico e non sono shell, ma sono solidale con loro.
    :)

  • kit

    vedi..noi aico siamo dei liberi professionisti sigh e quindi non abbiamo un sindacato. ognuno di noi ha una situazione particolare di margini e contrattazione tale per cui se vuole intentare una causa deve agire da solo...

  • kit

    Ero a rimini ieri. vi posso garantire che facce allegre e fresche non ne ho viste. tanti come me sono andati alla convention per fare un gran favore all rcz che in ginocchio mi ha chiesto di esserci...il resto, a parte il contentino a qualche associato o Gestore, è stata solo tristezza. pochi applausi, poco entusiasmo, una latente polemica e tanti tanti mugugni. quanto sono lontani i tempi di lagostena e c!
    il nuovo presidente è edgar bachmann...speriamo bene ed in bocca al lupo a tutti. d arrigo, sei stato un fallimento!
    ps mi scuso ancora pubblicamente con 'ancora Gestore'..

  • ancora Gestore

    Scuse accettate. Io a Rimini mi sono rifiutato di andare seppur invitato. Hai qualche dato in più? Oltre agli aico c'erano tanti Gestori?

  • kit

    nessuna notizia precisa. sicuramente c'erano anche Gestori. in tutto
    eravamo forse un migliaio, non di più.
    molta tristezza, comunque.
    a tatto sembra che il nuovo corso sia quello di rimanere ed investire in italia. leggi le mie ultime dalla finanza.
    la politica aico non verra abbandonata, anzi. ormai tutto ruota attorno a questo. però il nuovo corso sarà quello della mediazione dei margini...questo mi è stato detto più volte... un abbraccio.

  • Pino

    ma ancora con sti favori all'RCZ? Ma ancora a credere che possano esistere rapporti di stima e "favori" come ai bei tempi? Dovendo scegliere tra te e lui, quanto pensi che ci metta l'RCZ a scegliere se stesso??!! Se sei andato a Rimini è unicamente per quel senso di fedeltà aziendale che, malgrado tutto, ancora abita il modo di pensare tuo e di molti altri.
    Quanti ne ho visti dire - ah io non vado, non me ne frega niente - e poi, puntualmente, presenti alla convention, facendo i salti mortali per lasciare l'impianto che se devono prendersi un giorno libero per farsi i beneamati c***i loro non lo fanno...
    Oggi le cose sono molto cambiate, e ancora cambieranno..in peggio ovviamente, ed ecco che anche prendere parte ad una convention diventa una presa di posizione e di coscienza precisa.
    Ognuno è libero di fare ciò che vuole, ben inteso, ma almeno smettiamola di raccontarci delle balle...

  • Matteo

    Sono shell da 15 anni,ogni anno devono aprire e ristrutturare nuovi impianti.....continuano a perderne.

  • Ex Gestore Shell

    Rispetto il tuo punto di vista ma.......era comunque meglio non andare a Rimini seppur per fare un favore al tuo RCZ che ti assicuro....e' servo del padrone , e ........proprio per questo motivo a maggior ragione era meglio non andarci. Comunque ti capisco........come fare a rinunciare a una bella giornata pagata da mamma Shell ( cioe da tutti i Gestori ed associati.......quindi anche da te ) , spettacoli, gran divertimento, gadgets e......mangiata finale.......?? Ti Capisco........il sacrificio di qualcuno ci vuole pur sempre, ma....ricordati che Shell gode al solo vedere tanta gente alle proprie feste organizzate, la cosa la fa sentire importante e potente.......e proprio per questo non avresti dovuto andarci. Lasciati soli come cani ( oppsss.......scusate.....non volevo insultare i cani.....che sono degli animali divini a volte meglio di molte persone )..........questo si meritano...........e ti assicuro che i pochi sorrisi sarebbero diventate lacrime amare. Solo una cosa puo fare Shell......sparire per sempre in modo da non rovinare piu alcuna famiglia. Scusa lo sfogo......e.....comunque rispetto per te.
    Un ex Gestore Shell......fortunatamente passato ad altra bandiera.....nonostante sia dura comunque........! SALUTI.

  • kit

    Notizie dalla finanza.
    - entro luglio shell vende ad una compagnia indiana la raffineria di stanlow, inghilterra.capacità di lavoro: 272.000 barili al giorno.
    1,3 miliardi di $ l importo incassato, ma non vende la rete.
    - dismissioni in africa. già venduto tutto. mantiene solo la rete con i suoi colori, ma nella nuova società ha solo il 20 %.
    -dal 1 gennaio non produce più i liquidi refrigeranti fluid e glyco.
    venduta la rete grassi industriali in europa. a rischi la produzione della gamma advance moto...
    - a rimini d'arrigo conferma la voglia di shell di investire in italia con 10 20 impianti nuovi ogni anno, per arrivare ai 40 nuovi ogni anno nel 2015, e la ricostruzione di altri vecchi già esitenti.
    - edgar bachmann in svizzera nel 2008 ha comprato e marchiato shell 120 impianti di un altra compagnia lanciando i prodotti differenziati.
    sui siti shell,com e nei siti di finanza i dettagli.

  • ken parker

    Egregio sig Edgar Bachmann,
    che ne direbbe di un incontro a quattr occhi per una bella chiacchierata della situazione aico in italia?
    magari nella mia provincia, cosi vede quanti impianti chiusi ed abbandonati ci sono...
    E magari si confronta davvero con la situazione di nefandezza che il suo predecessore le ha lasciato..
    nel porgerLe i miei auguri di buon lavoro, mi vengono im mente le parole della bibbia...è piu' facile che un povero ti apra la porta e ti dia da mangiare che un ricco ti aiuti.
    da me un piatto di spaghetti se vuole lo trova con affetto... quando vuole. un vero Gestore ora diventato un aico straccione...

  • Ex Gestore Shell

    Quattro righe ben dette....complimenti, .......ma anche una tiratina d'orecchie, .......ti ricordo che per diventare Aico " Straccione " ........hai firmato il contratto !!! Comunque....mi spiace per la tua situazione. Auguri.

  • Matteo

    ...è vero che ha firmato lui,ma dopo 24 anni che un Gestore è sull'impianto è difficile non firmare e togliere il disturbo...

  • Gestore shell

    Il mio rcz dopo il rifiuto di Maranello questa volta a avuto la decenza di non chiedermelo.M a come si fa' a presentarsi alle convention,con tutte le rogne e le menate che ci sono tra noi e la societa',magari con un bel sorriso stampato con tutti i capoccioni presenti,consapevoli spero almeno che tutti se ne rendano conto, che stanno facendo di tutto per eliminarci.

  • kit

    sono andato a rimini per sapere che aria tira...e ne ho visto facce tirate, anzi tiratissime.
    ripeto, sono andato per un favore personale all rcz, a cui dovevo un favore personale. altre volte non sono andato perchè non era giusto andarci. cio non vuol dire che sono schierato. sono del comitato, ho mandato la lettera per tornare Gestore, sono sempre in prima linea nella mia provincia contro la shell, e chi mi conosce lo sa. credo comunque che shell aico non morirà, ma a pelle penso che shell cercherà di mediare, soprattutto in questa fase di difficile situazione. a brescia ci sono ad oggi 6 impianti chiusi...

  • sandro  - Gestori a rimini

    sono gestrore shell non aico e a rimini sono stati invitati solo quelli associati in quanto la shell li può manipolare a suo piacimento

  • Fox  - re: Gestori a rimini
    sandro ha scritto:
    sono gestrore shell non aico e a rimini sono stati invitati solo quelli associati in quanto la shell li può manipolare a suo piacimento

    LA CONVENTION DEI BUFFONI!!!!!!!!!

  • kit

    non è vero. a rimini c erano anche Gestori. uno era in mia compagnia...

  • kit

    non esagerare...non mi sono schierato affatto. a parte il mio favore all rcz, per motivi miei personali..
    il mio impianto non l ho abbandonato. ho chiesto aiuto ad un familiare, non ho chiuso, e sabato mattina alle 7 ho aperto io.
    un po una tirata andare e tornare in giornata,, ma sentire quel che ho sentito, e vedere quel che ho visto, ne è valsa la pena...facce tirate ovunque.
    certo, l rcz sceglierà di salvarsi il cu.. piuttosto che aiutare me, poco importa. ero in debito con lui e l ho ricambiato, la guerra però continua...

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie