Iperself eni: c'è chi dice no!

Stampa

Riceviamo e  pubblichiamo un commento di un gestore eni, una riflessione sulla nuova iniziativa iperself  Eni

Gestori ENI di nuovo sotto attacco, non da chiunque, bensì dalla loro stessa compagnia.

In questi giorni si stanno tenendo sul territorio le riunioni aziendali per ammannirci la nuova “strabiliante” campagna IPERSELF-10.

In sostanza l’ENI, constatato l’andamento fortemente negativo delle vendite e conseguente erosione di quota di mercato per l’anno 2010 e primi mesi 2011, determinate – come ormai tutti sanno - oltre che da fattori congiunturali, anche dalla dissennatezza della politica di marketing  dell’attuale management che, intende porvi rimedio, al solito, nel modo più involuto ed iniquo possibile.

Intanto, allo scopo di eludere l’accordo del 25/11/2010, quando prevede che in simili circostanze l’onere dello  sconto sia a totale carico dell’azienda stessa, si inventa il trucco che potremmo definire di “inversione del proponente”, nel senso che sarebbero i gestori  – motu proprio – a supplicare di effettuare l’IPERSELF -10, per cui non potranno sottrarsi ad una congrua compartecipazione, che nel caso degli impianti misti, arriva a 2,083 SIVA eurocent/litro; praticamente privandosi più del 50 % del MARGINE.

Ora alcune considerazioni:

assolutamente non condivisibile l’ostinatezza dell’azienda di voler giocare la battaglia dei prezzi, al solo scopo di recuperare volumi persi, nelle ore di chiusura, mettendo in naftalina il gestore sul quale tanto si è investito col programma “ECCELLENZA” voluto per ottimizzare le sue capacità di interferenziazione con il cliente, anche ai fini della vendita di merci diverse; non trascurabile poi, l’azione di trascinamento sugli altri marchi, che alla fine porta “in neutralità” l’iniziale vantaggio sui prezzi ; da ultimo, ma non per importanza, IL TOTALE SPREGIO per le sorti del gestore, già al limite della sopravvivenza economica, costretto a subire forse l’ultima predazione a quello scampolo di margine che ancora gli rimane.

A questo punto mi chiedo se questa azienda è consapevole che con questa ulteriore richiesta sta  portando i suoi gestori al fallimento??

un  gestore ENI che non ha firmato l’ultimo IPERSELF -10


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie