GestoriCarburanti

Domenica, Jun 16th

Last update:08:32:00 AM GMT

Il lavoro del benzinaio:

E-mail Stampa
   faticoso e a contatto con la gente                       “… Da bambino sognavo di fare il benzinaio” cantava Luca Carboni nel suo album “Diario”. Un desiderio spesso condiviso dai più piccoli, che con occhi sgranati fissano, dai finestrini delle automobili, quegli uomini domatori di pompe e di motori ruggenti. Poi, crescendo, lo sguardo infantile lascia il posto ad una nuova consapevolezza: quello del benzinaio è un lavoro duro, fatto di pioggia e vento. Caldo ed afa. E penetrante odore di carburante.
Ma c’è chi la vita la prende con semplicità:  “È tutta una questione di abitudine” ha spiegato Domenico De Rosa “d’inverno ti copri e col caldo ti scopri”.
“Don Mimmo”, come lo chiamano i suoi clienti più affezionati, ha 44 anni ed è benzinaio in via Meomartini a Benevento da 14 anni. Cosa le piace di più del suo lavoro?
"Fare il benzinaio significa essere costantemente a contatto col pubblico. Il tempo trascorre velocemente, tra gli automobilisti da servire e tutta la gente che passeggia. Questa, infatti, è una strada molto trafficata ed è facile scambiare due chiacchiere con amici e i conoscenti. Ma forse il lato più piacevole è proprio quello di vivere all’aria aperta e non essere rinchiuso dentro un ufficio".
Quindi non rischia di annoiarsi?
"No, assolutamente! Anche perché la nostra è una stazione di servizio piuttosto che una pompa di benzina. Ciò significa che anche il nostro lavoro è più vario: controllo gomme, controllo macchine e autolavaggio".
Quanto lo considera faticoso?
"Certo, si è impegnati parecchie ore al giorno. La sera quando torno a casa sono stanco, ma probabilmente come qualsiasi altro lavoratore. I periodi più impegnativi sono quelli di festa, quando tutti si mettono in moto e partono per le vacanze".
Cos’è cambiato col l’introduzione Self Service? Si lavora di meno con i sistemi automatizzati 24 ore su 24?
"Ormai li abbiamo da 7/8 anni. In realtà, si tratta di due fasce di clientela diversa per cui non c’è stato nessun tipo di cambiamento di abitudini".
Cos’è , per lei, l’odore del carburante?
"A me piace. Lo trovo gradevole. Forse, però, era preferivo l’odore della Super, la cosiddetta “benzina rossa”. Era più aromatizzata…".
Cosa direbbe a suo figlio se volesse seguire le sue orma?
"Non è il lavoro di per sé a lasciarmi indeciso. Credo davvero che sia una bella professione. Si tratta, infatti, di un’attività che ha subito molti cambiamenti, spesso positivi. Come, ad esempio, tutte le attrezzature che prima non esistevano ed oggi lo rendono più facile e meno stancante. Tuttavia quello che mi preoccupa è il fatto che, probabilmente, non ha un lungo futuro. Se, cioè, ci sarà l’introduzione dell’idrogeno o dei carburanti alternativi".
Commenti (7)
  • syed ghayyur ul hassan  - king of italia

    :zzz :zzz ciao lei sono syed sono rgazzo pakistano ho 18 anni sto cercando lavoro qualsiasi operaio generico,,,,,,ringrazie ciao[color

  • anonimo  - il lavoro da benzinaio è uno schifo!

    si vede che sei Gestore oppure hai una compagnia bella, ma io che lavoro come benzinaio dipendente di una azienda lo trovo marcio, hai mille responsabilità tra i clienti che scappano, le cisterne, le carte di credito e vari controlli, non puoi stare seduto! (è sempre self service) sai che male alle gambe dopo otto ore? se tu o il tuo collega fa un errore te lo trattengono da busta paga anche se i soldi ci sono..
    fai più di otto lavori in uno, devi fare inventario, vigilante, trasporto valori, impiegato,addetto alle pulizie, Gestore (quando in realtà non lo sei, devi prendere tu le decisioni e non l azienda), aiutante dei clienti, etc ti danno una pipa di tabacco (1050 euro) e di rimborsi chilometrici una miseria (ci rimetti 200 euro al mese per loro!!!) se succede qualcosa all impianto devi andarci a qualunque ora e non vieni pagato :-) straordinari? obbligatori ma non pagatiii!!! solo la domenica che è obbligatoria! non hai un giorno intero di riposo, non dormi più la notte per mille preoccupazioni, fai 45 ore a settimana e a volte di più ( più tre la domenica) qundi niente vita privata, senza contare quello che dici freddo, neve, pioggia sole sempre fuori!!!
    ti annoi eccome! a volte non passa nessuno e sei fuori a sperare ce finisca tutto, se passa l ispettore ti dice solo parole per sfuogarsi quando in realtà è tutto in ordine.. le mancie dei clienti? bisogna lasciarle nel fondo cassa :-)
    fai dalla mattina alla sera perchè ora che torni a casa fai da mangiare e mangi devi già tornare a lavoro...
    se non ci fosse sta crisi? avrei già mollato!

  • Michele  - Benzinaio lavoro di m***a

    Io ho appena mollato che vadano tutti a cagare! Mi davano una miseria 600 euro! Che se ne vadano a fancul!

  • anonimo il ritorno  - e continua..

    sono sempre io e poi quando sei da solo perchè il tuo collega è in vacanza ti crolla tutto addosso, devi andare agli orari che vogliono loro durante il tuo giorno di riposo, si rompe la stampante? le e-mail non va? colpa tua devi fare il tecnico e aggiustarla, i colleghi poi non ne parliamo! schiavizzati e aggressivi, se parli non ti ascoltano, se chiedi qualcosa loro ti fanno aspettare mentre le cose vanno a rotoli e invece loro pretendono tutto subito!
    devi anche fare il magazziniere andando da una stazione di servizi al altra, non possiamo mai fare sciopero, cos altro aggiungere? spero ci saranno tempi miglior e di non finire in depressione, anche i cienti a volte sono molto pesanti :sigh

  • anonimo  - e continua...

    ecco torno per dirvi che le cose vanno peggiorando, d'ora in avanti quando finisce l orario di lavoro devi fare solo li tutti i conti, fino alle 19:30 quidni torno a casa distrutto non ho voglia di lavarmi, mangio e dormo addio vita.. perchè non si può fare come in germania? li si che vivi bene

    vi sconsiglio di intraprendere il lavoro in italia e sopratutto come benzinaio..

  • Anonimo

    Tutto vero quello che dice i commenti precedenti... E tutto ciò perché... Perché non vengono fatti i controlli dall' ispettorato e dalla finanza contratti part time e ti fanno lavorare per full piu straordinari ovviamente non pagati... E gli 80 € di renzi se li mettono loro in tasca sempre 700€ arrivano a fine mese...

  • Alpha

    Salve mi chiamo Alpha sto cercando lavoro c'è lo bella presenza sono puntuale per lavoro sempre grazie

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie