GestoriCarburanti

Giovedì, Dec 12th

Last update:08:32:00 AM GMT

Sospese le agitazioni previste tra natale e fine anno

E-mail Stampa

Vertenza benzinai. le OO.SS. prendono atto delle  richieste provenienti dal governo e sospendono le agitazioni previste tra natale e fine anno. Ora, il Mise assuma una decisa iniziativa per  costringere le compagnie petrolifere a rispettare la legge e riaprire la contrattazione.

I vertici delle Organizzazioni di categoria dei gestori  - Faib Confesercenti, Fegica Cisl  e Figisc/Anisa  Confcommercio - riuniti questa mattina per valutare lo stato della vertenza in corso alla luce  dell’allarmante livello di tensione causato dall’inasprimento dei comportamenti delle  Compagnie  petrolifere, hanno deciso di prendere positivamente atto dell’ invito provenienti dal Governo e, perciò,  di sospendere tutte le forme di agitazione previste tra Natale e fine anno.

Non verranno quindi concretamente attuati il cosiddetto “NO RID DAY” - in conseguenza del quale i  petrolieri avevano ripetutamente minacciato di lasciare a secco impianti e automobilisti i giorni precedenti il Natale - e la sospensione dell’accettazione di carte di credito e bancomat nella settimana  prima di Capodanno.

Faib Confesercenti, Fegica Cisl  e Figisc/Anisa Confcommercio - si legge in una nota congiunta - ritengono che a questo punto il Ministero dello  Sviluppo Economico debba urgentissimamente dare  seguito agli accordi sottoscritti e ricercare gli strumenti idonei per costringere le Compagnie petrolifere  a rispettare concretamente le Leggi in vigore che il Governo stesso ha emanato, assumendo quel ruolo  di mediazione delle vertenze collettive che le norme prescrivono e riaprendo in sede ministeriale i

Tavoli aziendali di colore volti a rinnovare gli accordi economici scaduti da anni. Non è tollerabile per il Paese che il rispetto delle regole possa essere ragionevolmente ricercato solo  ed esclusivamente attraverso azioni eclatanti e forme di protesta estrema.

La ragionevolezza dimostrata dalla categoria deve perciò costituire per il Governo ed il Ministero  elemento ulteriore di stimolo per sbloccare subito la vertenza e ricondurre i comportamenti di tutti  nell’alveo della Legge.

Commenti (32)
  • un collega stufo

    ancora una volta si sospendono le iniziative promesse, per altro ridicole insufficienti e inefficaci, solo in cambio di parole e promesse !!!


    come c***o fanno i Gestori nel frattempo a non fallire ?!?
    vanno in banca e dicono : tranquilli, ci hanno promesso che si occuperanno di noi ..

  • Massimo  - COME?

    Prima ci fate chiudere due giorni mettendo sul piatto 2 cent
    ora a parole ci promettono il nulla e sospendiamo tutto?
    stiamo tornando indietro di due anni?
    Ragazzi voi siete dei fenomeni!!!!
    quanto vi hanno offerto?

  • un collega stufo

    DISDETTA DI TUTTE LE TESSERE SINDACALI !!!
    nessuno di quei venduti mi rappresenta !!!

    NESSUN ORDINE DI CARBURANTE !!!
    voglio vedere chi mi può imporre di aprire se non ho soldi per comprare !!!

    PRESIDIO ALLE RAFFINERIE E DEPOSITI !!!
    preferisco prendere delle manganellate in testa impedendo i rifornimenti anche a crumiri e gdo e protestare concretamente piuttosto che delle prese per il c**o anche da chi dovrebbe difendermi !!!


  • un Gestore Agip

    Siamo alle solite si molla con delle promesse che come al solito non verranno mantenute, la triade ha colpito ancora è ora che ve ne andiate a casa !!!!!!!

  • Moreno Parin  - chi sarebbero i rovina Gestori?

    E si, i rovina Gestori siamo noi della Gisc_Treviso, Gisc_Venezia, Gisc_Veneto, Parin, Finotto e combriccola varia.... Auguri a tutti, buon funerale, e se proprio volete vi noleggiamo la bara!

  • massimo  - PROPOSTA PER LA REDAZIONE

    Gentilmente,sarebbe fattibile pubblicare i moduli di disdetta tessera sindacale di tutte e tre le sigle?come forma di protesta verso quelli che ci hanno fatto perdere due giorni di lavoro per ottenere solo parole e promesse inutili ?
    ringrazio anticipatamente

  • Gestore Report

    C'è chi ci mette la faccia pure in Tv e dice cose scomode e chi come al solito sventola tanti propositi ma poca concretezza. Tutti si scandalizzano per il servizio su Report ma chi da domenica sera ha fatto realmente qualcosa??? ah, si la triade ha disdetto l'agitazione...!!! Io domani sono dall'Avvocato per depositare causa contro Compagnia!!! Aveva ragione: "Siamo dei poveracci con la pompa in mano".
    Parin io la bara ed il funerale li nolleggierò solo alla fine della battaglia e vedremo chì ci sarà dentro!!!!!

  • un collega stufo  - per Gestore Report

    in bocca al lupo collega e se posso darti un consiglio, coinvolgici negli sviluppi della tua causa ma soprattutto COINVOLGI GLI ORGANI DI INFORMAZIONE LOCALI E NAZIONALI !!!

    la gente deve sapere che se paga tanto il carburante non è certo colpa del Gestore ma della compagnia che specula in maniera vergognosa sulla pelle di cittadini e Gestori con il silenzio assenso di stato, associazioni dei consumatori e associazioni dei Gestori !!!

    dobbiamo essere NOI ad agire e informare TUTTI per conto nostro, perchè ormai è chiarissimo a TUTTI che le 3 sigle non stanno curando gli interessi dei Gestori ma fanno il gioco dei petrolieri !!!

    il servizio di report con le parole di Parin e Finotto hanno acceso una luce, ora sta a noi cercare di amplificarla il più possibile e far sì che rimanga sempre accesa !!!

    AZIONE ED INFORMAZIONE !!!


  • benzy

    Già sto sciopero mi sembrava una cazzata ora ne sono sempre più convinta e sicuramente la prox volta che sarà indetto uno sciopero io terrò aperto e che nessuno mi rompa le palle sono stata , 2 gg chiusa e la benzina mi è arrivata giovedì mattina... ma va va va ....

  • Gestore IP  - Non so' se puo' essere fattibile

    Mi chiedo perche' non ci accordiamo tutti e spostiamo il tesseramento verso Moreno Parin dato che e' l'unico che riesce a dire le cose e a metterci la faccia, praticamente sarebbe farsi rappresentare tutti pero' dico tutti da lui e nessun'altra sigla.
    E' solo un'idea non so se e' possibile e fattibile.

  • Massimo  - IO E DA TANTO CHE LO PENSO

    IL PROBLEMA è CHE PARIN RAPPRESENTA I Gestori DEL VENETO E IO NON SONO VENETO!!!

  • Gestore Report  - Gisc

    Massimo scrivi su info@gisctv.it e Moreno sicuramente ti darà una mano perchè tu o qualche collega mettiate su la Vostra GISC!!! oK?? ti voglio convinto!!!!!

  • Massimo  - PERCHè

    non ci mettiamo daccordo e fondiamo la gisc in ogni regione?

  • MARIO DA PARMA

    ancora una volta ci hanno preso per i fondelli ,io non siopererò mai più,neanche se andiamo alla malora tutti

  • MARIO DA PARMA

    sono pronto a formare un nuovo sindacato ma dobbiamo essere finanziati come la triplice dal CIPRIEG,perchè i soldi sono nostri e non del sindacato

  • Gestore ventennale.

    Sono convinto che molti di quelli che sbraitano qui non hanno mai fatto uno sciopero e non sanno nemmeno in cosa consistevano le agitazioni natalizie. :grin
    Io ho fatto lo sciopero di due giorni, ma non avrei fatto quello delle carte di credito perchè la mia banca mi tratta benissimo. Se non siete capaci di farvi trattare bene, o avete sbagliato banca o avete sbagliato mestiere. ;)
    Il no-rid day sarebbe stato un errore perchè ci avrebbe fatto passare dalla ragione al torto ed è meglio che si stato revocato.

  • massimo  - CARO Gestore VENTENNALE

    ANCHIO SONO UN Gestore VENTENNALE SAI?
    E LO SAI CHE UN SINDACATO SERIO NON DEVE FAR FINTA DI MINACCIARE AGITAZIONI PER POI RIMANGIARSI TUTTO?
    QUANDO COLPISCI DEVI AFFONDARE IL COLPO...NON DARE UNA SEMPLICE CAREZZA E POI SCUSARSI....NON SEI PIU CREDIBILE COME IL TIZIO CHE GRIDAVA :AL LUPO AL LUPO!!!!!!

  • Lino Q8

    Grazie TRIADE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Risultato? continuare ad abbassarsi i pantaloni ,ad aver paura ,a lasciarsi intimorire dal governo di turno, a leccare........
    MA BASTA AAAAAAAAAAAAAAAAA! Pantaloni! non esistono più neanche le mutande ,siamo a 90 gradi da molto ,che è impossibile alzarsi;
    Paura e di che? ormai non abbiamo nulla da perdere;
    farsi intimorire dal ministro di turno?dovrebbero essere loro ad aver timore per quello che fanno e quello che soprattutto NON FANNO;
    leccare ?e con che cosa?
    IL ferro va battuto quando è caldo! cara TRIADE.Le Compagnie si inaspriscono e noi... ci mettiamo paura! Continiuamo a fare i deboli?Forse non vi è chiaro che NON C'è PIù TEMPO.Bisogna prendere posizione e inasprirsi di piùùùùùùùùù e continuare a fare quello che si è deciso di fare senza rinvii e senza attese.
    Ma ci state ascoltando? o fate quello che vi conviene di fare ? cara triade?

  • Anonimo

    se tutti fossero d'accordo si potrebbe fare il NO ORDINI DAY...non si ordina il venerdì ed il sabato...

  • mrp80

    Io continuo con le agitazioni. Oggi dovevano scaricarmi e invece mi hanno detto che alla raffineria Total Erg di Roma non c'erano i prodotti e non ce ne saranno per tutta la settimana. Quindi all'ora di pranzo ho spento tutto l'impianto, domani il Rid andrà insoluto e rimarrò chiuso fino a che qualcuno della S.P Energia Siciliana non verrà a chiedermi spiegazioni di persona, visto anche che in 2 anni e mezzo di gestione non ho mai visto nessuno.

  • kazunori

    Ribadisco il concetto unita' della categoria non c'e' mai stata,ognuno curi il proprio orticello e quando ti accorgi che non rende piu' molla subito :roll :roll ancora credete a queste forme ridicole di protesta :? :?

  • miki

    Cari colleghi,
    prima di gridare al tradimento vediamo prima le carte relative ai nuovi contratti preparati dal governo,vediamo se le promesse dell'intangibilità del margine e delle commissioni bancarie sulle carte saranno rispettate,come promesso.
    Non penso che la triade,come sostiene qualcuno,si sia venduta per una manciata di lenticchie.La sua sopravvivenza sarebbe a rischio,visto che viene finanziata da noi Gestori.
    PERTANTO,MASSIMA ATTENZIONE SU QUELLO CHE DECIDERANNO NELLE PROSSIME SETTIMANE SINDACATI,PETROLIFERE E GOVERNO.
    Decideremo di conseguenza.

  • Alessandro Tamoil

    O forse visto la scarsa adesione allo sciopero hanno dovuto alzare bandiera bianca

  • mario da parma

    x MIKI prima di sospendere uno stato di agitazione bisogna vedere le carte e qui non si è visto nulla,solo parole ,la triade soppravvive in tutti i modi,sai quanto incassano dal Ciprieg come royalti,prova ad informarti se ci riesci

  • Moreno Parin  - per Mario da Parma

    e manco ti danno i numeri se li chiedi, più impenetrabili di fort knox, provare per credere!

  • Nicola65  - tessera

    Qualcuno mi può spiegare come togliermi dalla figisc?? Io sono iscritto alla confcommercio e in automatico ti mettono la figisc, ho provato a togliermi ma mi rispondono che devo togliermi dalla confcommercio altrimenti resto così!
    Grazie

  • Moreno Parin  - per Nicola65

    e perchè dovresti toglierti dalla Confcommercio? tu rimani in Confcommercio e pretendi che ti garantiscano un sindacato che faccia i tuoi interessi di associato, se poi non ti va bene la Figisc e la sua politica non hai altro da fare che riunire la maggioranza dei Gestori associati e uscirtene dalla Figisc, questo abbiamo fatto noi, e poi ti relazioni con chi tu pensi valga la pena di farlo, e se ti mettono sotto il naso lo statuto Confcommercio non hai che da far presente che lo si applica per primo ai vertici sindacali. Ma rimani in Confcommercio che ancora contano gli associati e non la struttura, altrimenti la Gisc non esisterebbe.

  • Stefano Finotto

    Intanto sono arrivate le osservazioni dell' ANTITRUST alla SEN . Massimo ti prego pubblicale così tutti potranno capire .
    Siamo già morti che camminano ?
    La triade sapeva già tutto , ha portato i Gestori allo sciopero SOLO per salvare la faccia sapendo che lo sciopero sarebbe stato un flop e poter quindi domani dire : i Gestori se la sono voluta. Sanno già che le decisioni sono già prese ; modello NORD-EST e contratti stile NUOVO ENI RETE ( lo avete visto ? ) , spazio alle pompe bianche , riforma della sola raffinazione ed eliminazione dei vincoli ( posti per esempio dalla regione Puglia o Toscana )ai GHOST .
    Forse è finita davvero !
    Buon Natale .

  • MARIO DA PARMA

    perchè non pubblicate tutto quello che sapete,chi sà e non parla è complice e vigliaccoI

  • DONATOII

    Speriamo che sia davvero finita e che gran parte di noi salvano l'indispensabile, perche' questa situazione certo non giova a nessuno di noi, ed e' meglio morire che agonizzare per troppo tempo.In conclusione chiedo a chi sa ( PARIN....FINOTTO...ECC) di dirci senza se e senza ma la verita' pura...............


    poveraccio con la pompa in mano

  • Stefano Finotto

    La verità pura è che le riforme le stanno scrivendo l'UP ,che la tendenza è di andare verso i contratti di concessione ( con l'avvallo della triade che ne ha già divulgato i testi ),che i 3 sindacati nazionali si limiteranno a chiedere un aumento del margine pro litro ( ma se un impianto NON vende lt ...a chi giova 1 cent in più ? ) , che l'antitrust vuole dare spazio TOTALE alle pompe bianche , Gdo e ghost , che le regioni che stanno limitando la concorrenza verranno portate davanti agli organi competenti per "ravvedersi" e che si cercherà di trasformare il Gestore in prestatore d'opera ( vedasi a riguardo il nuovo contratto eni rete ).
    Il gisc, nel frattempo ha già depositato la proposta alternativa che prevede: rifinanziamento del fondo indennizzi (accettato ),diminuzione del num di impianti con impiego del fondo indennizzi in parte per accompagnare i Gestori fuori dal mercato con un soldino in tasca ( accettato ) in parte da dare alle compagnie per la bonifica (al vaglio ) ,reddito del Gestore non legato ai lt ma al ruolo e alle responsabilità che ha (al vaglio ), rilancio della contrattazione basata su regole di equilibrio tra potere delle compagnie e dei sindacati ( oggi questo equilibrio non c'è ) , certezza dell'applicazione delle regole sottoscritte e delle sanzioni per chi le viola ( eni non può continuarea a fare ciò che vuole )(condiviso e se non bastasse torniamo a report ) .
    Ovviamente ... to be continued ...

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie