Enilive S.p.A. acquisirà il controllo di 24 impianti di distribuzione di carburanti per autotrazione da Sirtam S.p.A. e New Green Fuel S.r.l.

Con l’avviso n° C12606, l’Antitrust  ha conmunicato l’operazione di acquisizione condotta da Enilive S.p.A. riguardante il controllo esclusivo dei rami di azienda di Sirtam S.p.A. e New Green Fuel S.r.l.

L’avviso è pubblicato con il consenso delle parti coinvolte e ha lo scopo di sollecitare eventuali osservazioni da parte di terzi interessati, che avranno la possibilità di presentare le proprie considerazioni all’Autorità competente entro cinque giorni lavorativi dalla data dell’avviso.

Enilive S.p.A. si appresta ad acquisire il controllo dei Rami di Azienda costituiti da 24 impianti di distribuzione di carburanti per autotrazione da Sirtam S.p.A. e New Green Fuel S.r.l. L’operazione prevede il trasferimento della proprietà di 9 impianti tramite sottoscrizione di un contratto di acquisto, mentre per altri 15 impianti è previsto uno o più contratti di affitto della durata di 10 anni.

Il termine ultimo per la presentazione di osservazioni da parte dei terzi interessati è fissato per il 9 febbraio 2024.

L’avviso si propone di garantire trasparenza e possibilità di intervento da parte di soggetti terzi interessati, conformemente alle disposizioni legislative in materia di operazioni di questo genere. La valutazione dell’Autorità sarà cruciale per determinare l’eventuale impatto dell’operazione sull’equilibrio del mercato e sulla concorrenza nel settore della distribuzione di carburanti per autotrazione su rete stradale.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti