Bruno Bearzi eletto presidente nazionale Figisc Confcommercio

Bruno Bearzi, tolmezzino, è il nuovo presidente nazionale Figisc, il sindacato dei gestori impianti stradali carburanti di Confcommercio. Lo ha eletto l’assemblea di Milano in sostituzione dell’uscente Maurizio Micheli.

Entrato nell’associazionismo di Confcommercio 35 anni fa, inizialmente come rappresentante mandamentale della Figisc per l’Alto Friuli, Bearzi è diventato prima vice e poi presidente provinciale, con successivi incarichi, da vice e presidente, anche in regione.

Nel giro nazionale da una quindicina di anni, inserito nel consiglio con la prima presidenza Squeri e riconfermato con incarico di giunta al successo mandato, ha cominciato contestualmente a collaborare con il Comitato di Colore Esso. Con la presidenza Micheli era stato quindi nominato vicepresidente.

«È una carica di grande rilievo che mi consentirà di rappresentare al meglio in sede italiana esigenze e problematiche di una categoria che in Friuli Venezia Giulia riunisce 450 impianti per un totale di 1.500 addetti e che attraversa da anni una situazione molto complicata dal punto di vista economico e occupazionale. Mi piace condividere questo riconoscimento con l’intero movimento della regione».

Lascia un commento

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami