Cipreg, i rendimenti del 2020

Il pool delle compagnie assicuratrici incaricate di investire gli accantonamenti di fine gestione per i gestori iscritti al Cipreg ha comunicato che il rendimento per l’anno 2020 dei versamenti è stato di poco inferiore al 2,1% medio.

Come é sempre avvenuto in passato, anche quest’anno la gestione del Cipreg ha assicurato ai gestori aderenti un rendimento significativamente superiore a quello garantito dai BOT a 12 mesi (ma anche dei BTP a 10 anni, tanto per fare solo un altro esempio), vale a dire l’interesse riconosciuto ai gestori non iscritti al Cipreg che lasciano presso le compagnie petrolifere i loro accantonamenti.

La rilevazione ufficiale effettuata dal Ministero dell’economia fissa per l’anno passato un rendimento medio ponderato dei BOT a 12 mesi inferiore allo zero, cosi come per gli anni 2016 e 2017.

Per l’esattezza -0,117%.

Rendimenti Cipreg al 31-12-2020

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sottoscrivi
Notificami
guest
4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
mario
mario
20 giorni fa

grande intuizione dell’ex presidente Faib ora scomparso
a lui un doveroso ricordo

roberto timpani
roberto timpani
Rispondi a  mario
20 giorni fa

Mi associo al ricordo affettuoso di Beppe Genivi. Ho avuto la fortuna di conoscerlo e di lavorarci insieme. Conservo le foto di quando firmammo la costituzione del Cipreg davanti al Notaio. Ancora oggi molti gestori si fidano delle aziende petrolifere … Fu Genivi, se Mario mi permette , a scontrarsi con la Confesercenti che non voleva il bonus di fine gestione – che parti il 1 luglio del 1992 e ci vollero altri tre anni per costituire il CIPREG, perchè veniva letto come un TFR e quindi, cio’ avrebbe compromesso la natura “imprenditoriale” dei gestori. Beppe capi’ che al di là delle formule e delle posizioni di principio, bisognava guardare al pratico…e convinse la sua Confederazione..

pippo
pippo
Rispondi a  roberto timpani
20 giorni fa

Una delle cose fatte dal sindacato ,apprezzabilissima a fine gestione Bravo

Kazunori
Kazunori
Rispondi a  roberto timpani
20 giorni fa

Ha detto bene sig.Timpani,se oggi ci sono ancora gestori che non hanno capito il valore del Cipreg e lasciano tutto in mano alle petrolifere ,non vengano poi a piangere dai sindacati…