Accordo Italiana Petroli, incontro positivo tra azienda e Faib Fegica e Figisc

Su richiesta delle tre Federazioni dei Gestori, si è tenuta venerdi 19 novembre, presso la sede della IP a Roma, un incontro finalizzato alla verifica dell’accordo siglato nel Dicembre scorso, tra, la IP- Italiana Petroli- e la rappresentanza dei gestori Faib Confesercenti, Fegica e Figisc Confcommercio.

Durante la riunione è stato, in maniera puntuale, verificato lo stato dell’arte, che nei mesi scorsi aveva fatto emergere alcune criticità, tra cui anche il riconoscimento dei margini
dell’Accordo da erogare ai Gestori di retisti terzi.

Alla luce di quanto riscontrato, Faib, Fegica e Figisc, registrano notevoli progressi nell’applicazione dell’Accordo, e che, per le altre questioni pendenti si stanno creando le condizioni per risolverle positivamente.

Le parti hanno inoltre condiviso di procedere velocemente all’istituzione “dell’Ente Bilaterale”, strumento assolutamente fondamentale, per un continuo e proficuo rapporto di confronto e collaborazione, finalizzato all’individuazione di obbiettivi comuni, che possano portare quel “valore aggiunto” ad un accordo che parte da presupposti innovativi per il settore.

Nel corso della riunione si è condivisa la necessità di una maggiore attenzione a temi quali la ristrutturazione della rete ed il fenomeno dell’illegalità, ivi compresa quella contrattuale che affligge in modo crescente il settore.

Le Parti hanno convenuto sull’esigenza di riconvocare a breve un incontro tendente a finalizzare ed a “mettere a terra” gli obbiettivi utili alla piena attuazione dell’Accordo sottoscritto

  • 133
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti