Caro carburanti. Faib, Fegica e Figisc/Anisa proclamano lo sciopero nazionale dei gestori, sia in autostrada che sulla viabilità ordinaria, per i giorni 25 e 26 gennaio prossimi.

Per ristabilire la verità e porre fine all’ondata di fango scatenata dal Governo contro una intera categoria di lavoratori, solo per cercare di coprire le proprie responsabilità politiche e la scelta di eliminare di colpo il taglio delle accise che ha causato l’aumento dei prezzi dei carburanti.

Il Governo aumenta il prezzo dei carburanti e scarica la responsabilità sui Gestori che diventano i destinatari di insulti ed improperi degli automobilisti esasperati. Avviata contro la Categoria una campagna mediatica vergognosa.

Dichiarato lo stato di agitazione su tutta la rete e lo sciopero contro il comportamento del Governo. Si preannuncia presidio sotto Montecitorio.

Beatificati i trafficanti di illegalità che operano in evasione fiscale e contributiva e che sottraggono all’Erario oltre 13 miliardi di €uro/anno. Per porre fine a questa “ondata di fango” contro una Categoria di onesti lavoratori e cercare di ristabilire la verità, le Associazioni dei Gestori, unitariamente, hanno assunto la decisione di proclamare lo stato di agitazione della Categoria, su tutta la rete; di avviare una campagna di controinformazione sugli impianti e proclamare, per le giornate del 25 e 26 gennaio 2023, una prima azione di sciopero, con presidio sotto Montecitorio.

Le motivazioni della protesta saranno illustrate nel corso di una Conferenza Stampa che si terrà Giovedì 19 gennaio 2023, presso l’hotel Nazionale (Piazza Montecitorio), con inizio alle ore
11.00’.

L’impressione che la Categoria ha tratto da questa vicenda è quella di un Esecutivo a caccia di risorse per coprire le proprie responsabilità politiche, senza avere neppure il coraggio di mettere la faccia sulle scelte operate e ben sapendo che l’Agenzia delle Dogane, il Mimit, e l’Agenzia delle Entrate hanno, già oggi, la conoscenza e la disponibilità di dati sul movimento, sui prezzi dei carburanti e sull’affidabilità delle comunicazioni giornaliere rese dalla Categoria.

E’ un imbroglio mediatico al quale le Organizzazioni di Categoria intendono dare risposte con la mobilitazione dei Gestori

Sottoscrivi
Notificami
guest
23 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
lor.
lor.
1 anno fa

E che tutti facciano scoipero. Altrimenti continueranno a calpestare la categoria.

fabio d
fabio d
1 anno fa

ALMENO NON PERDIAMO LA FACCIA DAVANTI AI CLIENTI👍👍👍👍👍

fabio d.
fabio d.
1 anno fa

okkkkkkk

Nicola
Nicola
1 anno fa

Sciopero tutti chiusi self compresi !

fabio
fabio
Rispondi a  Nicola
1 anno fa

e secondo te i self e i ghost chiuderanno?? sono circondato da questi impianti…già devo lottare e se io chiudo sai quanto se ne fregano gli automobilisti di me e delle mie ragioni???

Nicola
Nicola
Rispondi a  fabio
1 anno fa

Fai come vuoi io chiudo con sciopero confermato

fabio d.
fabio d.
Rispondi a  fabio
1 anno fa

Quando vedrai il tuo collega chiuso anche per ridare dignita’ a te la tua coscienza ti dara’ la risposta per mesi.

Last edited 1 anno fa by fabio d.
pippo
pippo
1 anno fa

Finalmente qualche cosa si muove
L unica cosa che mi preoccupa è la solita disdetta un ora prima ,come al solito
Oggi il sindacato ha un opportunità grande come una casa ,ritornare a fare sindacato .Non deve cedere a nessuna promessa nemmeno alla ritirata della norma trasparenza ?? Lo SCIOPERO SI DEVE FARE e deve essere l inizio per altri risultati ,non ci si deve accontentare di dell elemosina Grazie

Tony
Tony
Rispondi a  pippo
1 anno fa

Ci sta’ pure le pompe bianche, perché’ alcune vedono a prezzi bassi fanno concorrenza sleale e se ne fregano di tutto..Loro non chiudono perché’ si sentono forti…Vogliamo il prezzo amministrato come i tabacchi

NATALI ROBERTO
NATALI ROBERTO
1 anno fa

E NOI SI FA SCIOPERO PER LE ACCISE????? NON PER I COSTI DEI POSS, NON PER IL CARO ENERGIA, NON PER I 3CENT AL LITRO CHE NON AUMENTANO CON IL CARO VITA,,,,,,,NO PER IL RIPRISTINO DELLE ACCISE……RIDICOLI

Tony
Tony
Rispondi a  NATALI ROBERTO
1 anno fa

Ci sono pure gli ammanchi della merce,chi li rimborsa?IO Pago,
Noi rimettiamo capitale e stress.
La finanza vigili meglio sui prezzi bassi di alcuni distributori!!!!!!che camuffano la qualità’ del prodotto

roberto timpani
roberto timpani
Rispondi a  NATALI ROBERTO
1 anno fa

Ma mica facciamo sciopero sulle Accise !!! Facciamo sciopero perchè il governo , piaccia o non piaccia, individua nella nostra categoria i responsabili, gettando fango e ingiurie sui Gestori. Nel frattempo starebbero preparando un decreto che innalza ulteriormente le sanzioni che ormi tutti sanno sono già elevatissime anche se un gestore ritarda DI UN GIORNO la comunicazione all’Osservatorio. .

fabio d.
fabio d.
Rispondi a  roberto timpani
1 anno fa

Grande Sig.Timpani so che legge questo forum per favore sia presente piu’ che puo’ nei post -Grazie mille.Lei lascolta la pancia dei gestori .

Sal
Sal
Rispondi a  roberto timpani
1 anno fa

Appunto, hanno individuato nei gestori il Drago che deve esser fatto fuori da San Giorgio !
B A S T A !

Matarazzo Eugenio
Matarazzo Eugenio
1 anno fa

Massicci ed incazzati!!@@

Sal
Sal
1 anno fa

Chiudere senza se e senza ma…due giorni non succede nulla a nessuno!

fabio d.
fabio d.
1 anno fa

Grande Sig.Timpani so che legge questo forum per favore sia presente piu’ che puo’ nei post -Grazie mille.Lei lascolta la pancia dei gestori .

roberto timpani
roberto timpani
Rispondi a  fabio d.
1 anno fa

Questo è un portale fatto da Gestori per i Gestori. Io intervengo qualche volta solo se viene richiesto qualche chiarimento oppure quando ci sono attacchi al Sindacato – nel suo complesso – che richiedono qualche opinione diversa.
Sarebbe bene che molti Gestori invece aderissero ai commenti, perchè questo Portale è una risorsa per la categoria, in quanto utilissimo, libero ed indipendente,

fabio d.
fabio d.
Rispondi a  roberto timpani
1 anno fa

Grazie per l’attenzione alla domanda.

MARIO K.
MARIO K.
1 anno fa

Era ora, dobbiamo essere tutti compatti e chiudere, se no al solito non risolveremo nulla!

pippo
pippo
1 anno fa

Fregatevene delle P Bianche ,dei vs colleghi crumiri !!! Lo sciopero è l unica arma legale che abbiamo per farci sentire !!Non si tratta di accise o pos o margini ,qui e in gioco la dignità di una intera categoria come giustamente dice Tinpani Due miseri giorni !!!!la TUA dignità vale due giorni ? Nel mondo vedi Iran ,ce gente che da 3 mesi sta scioperando e morendo per la dignità personale !!!!

fabio d.
fabio d.
Rispondi a  pippo
1 anno fa

Bravo

Max83
Max83
1 anno fa

Che dite dopo quello che stiamo subendo torniamo ad essere una categoria vera o continuiamo a prendercela con il sindacato o con il nostro vicino d impianto che non aderisce allo sciopero.