Napoli, fanno esplodere la cassa del self service con una bomba

La deflagrazione ha provocato ingenti danni. Sul posto sono intervenuti anche gli artificieri.

Fanno esplodere la pompa la cassa del self service con una bomba artigianale per rubare l’incasso. L’episodio è avvenuto ieri mattina, lunedì 12 giugno 2023, attorno alle 5,30, in via della Villa Romana, una strada che collega i quartieri orientali di Barra e Ponticelli a Napoli, e arriva fino al comune confinante di San Giorgio a Cremano. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della compagnia di Poggioreale, che sono intervenuti presso il distributore di carburanti dopo aver ricevuto la segnalazione di un forte boato. L’esplosione ha devastato il distributore, provocando ingenti danni.

Secondo le prime ricostruzioni, tutte ancora da verificare, sembrerebbe che ignoti abbiano fatto esplodere un ordigno artigianale nel tentativo di impossessarsi del denaro contenuto all’interno della cassa automatica. Al momento sono ancora in corso le indagini. Sul luogo della deflagrazione sono arrivati anche i Carabinieri artificieri, la sezione rilievi del comando provinciale di Napoli e i militari dell’Arma della stazione Ponticelli. Non è escluso che possano essere utilizzate anche eventuali immagini delle telecamere di videosorveglianza per cercare di individuare e identificare i responsabili di quanto avvenuto.

Proprio in questi giorni, il viadotto di via della Villa Romana è chiuso al traffico a causa di lavori ai plinti. Una situazione che ha generato grosso caos alla viabilità la scorsa settimana, con gli automobilisti costretti a fare percorsi alternativi per evitare le code e aggirare la chiusura della strada, che è un’importante arteria di collegamento della zona est di Napoli.

Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
max
max
9 mesi fa

Quando capiranno di togliere i contanti dal self solo carte e niente commissioni ladroni avete rotto con queste commissioni regaliamo i soldi alle banche costretti a prendere ste carte di merda !

dix
dix
Rispondi a  max
9 mesi fa

hai perfettamente ragione,ma le banche ci guadagnano profumatamente,mentre noi paghiamo salato!!!!!!!