Up, in Autostrada introdurre sistema di turnazione per garantire servizio

Con una lettera inviata ieri ai ministri delle Infrastrutture e Trasporti e dello Sviluppo economico, e per conoscenza ad Aiscat e Associazioni dei gestori, l’Unione Petrolifera, informa un comunicato, ha rinnovato l’invito ad introdurre al più presto un sistema di turnazione nel garantire il servizio di distribuzione carburanti lungo la rete autostradale. Una misura che appare ormai improcrastinabile in uno scenario emergenziale ancora lungo e complesso.

Si tratta, sottolinea UP, di un sistema che è già disciplinato dalla normativa in caso di sciopero e quindi prontamente applicabile. In particolare, se articolato con cadenza settimanale sulla base dei tre turni previsti (per ogni impianto, una settimana di apertura e due settimane di chiusura), consentirebbe, rileva UP, di mantenere un servizio adeguato alle ridotte esigenze dell’utenza e, al contempo, di minimizzare i costi delle gestioni che potrebbero così accedere, nelle settimane non di turno, agli ammortizzatori sociali già introdotti dal Governo.

Ciò, unitamente alle misure già assunte dalle associate di UP a supporto delle gestioni autostradali, darebbe un immediato sostegno, in attesa di ricevere un riscontro, ad oggi non ancora pervenuto, da parte dei Concessionari autostradali, in termini di riduzione/azzeramento delle royalties e dell’emanazione delle nuove iniziative del Governo di supporto al mondo delle imprese.

  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1
Lascia un commento

avatar
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Saturnino Orsi
abbonato
Saturnino Orsi

se l’up o il governo vogliono il servizio scancino gli sghei non dopo ma subito