Asnali, Gaia e Gisc_TV chiedono incontro a EG Italia

Le associazioni Asnali, Gaia e Gisc_TV hanno scritto una comunicazione a EG Italia chiedendo un incontro al fine di rappresentare le varie problematiche inerenti le gestioni associate.

Nella lettera si fa presente che “un gran numero di gestioni da tempo lamentano una sempre maggiore difficoltà nel far quadrare il conto economico delle loro aziende, difficoltà preesistenti alla grave emergenza sanitaria in corso, la quale ha decisamente aggravato la situazione gestionale, inoltre persistono una serie di problematiche nei rapporti con l’azienda, un quadro gestionale critico che necessita di trovare la giusta soluzione.”

Riteniamo, continua la missiva, “di essere in grado di portare un valido contributo al raggiungimento delle necessarie intese Gestori/EG Italia che, nel pieno rispetto delle reciproche prerogative, della proprietà e dell’apporto della gestione, possa consentire ad entrambe le parti di ottenere la necessaria soddisfazione per l’impegno profuso e una prospettiva futura che dia adeguate certezze economiche.”

La lettera si conclude ricordando che “un qualsiasi intesa, impegno, o altro, dovrebbe valere esclusivamente per le gestioni associate alle organizzazioni firmatarie, alle quali hanno demandato la rappresentatività, diversamente, le gestioni aderenti ad altre organizzazioni si ritroverebbero decisamente penalizzate nei loro diritti ed interessi.”

Lettera Asnali Gaia Gisc EG

  • 67
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sottoscrivi
Notificami
guest
6 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
antimo
antimo
2 mesi fa

Un incontro con questi personaggi? Occhio che vi tolgono pure le mutande, questi criminali! Non firmate nulla!

pippo
pippo
2 mesi fa

La lettera si conclude ricordando che “una qualsiasi intesa, impegno, o altro, dovrebbe valere esclusivamente per le gestioni associate alle organizzazioni firmatarie,?????? 
Se ho capito bene .e spero di no ,andreste a trattare solo per chi Vi paga la tessera ? il Vecchio sindacato ,avrà, ha ,molti difetti ,ma non quello di chiederti la tessera
Anche perché ,e ripeto spero di sbagliare ,per coerenza dovreste restituire tutto quello che il vecchio sindacato ha ottenuto ,dal cipreg ai bonus Aspetto vs smentita e chiarimenti Grazie

Edoardo
Edoardo
Rispondi a  pippo
2 mesi fa

Prima di firmare il nuovo accordo di categoria sarebbe opportuno che tutti ne conoscano i contenuti e la maggioranza sia d’accordo.
In caso contrario si firmerebbe un accordo di categoria contro la volontà dei diretti interessati.
Sicuramente il luogo più appropriato, come afferma il collega è questo portale.
Ci sono centinaia di gestori Eni che non sono rappresentati dalle sigle sindacali che contrattano e si apprestano a firmare.
Quindi per favore pubblicate la bozza dell’accordo prima della firma.

Stefano
Stefano
Rispondi a  pippo
2 mesi fa

Ok io ridò il cipreg voi ridatemi i mancati guadagni dal 2014 ad oggi….

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa

Il nuovo che avanza… Siete ridicoli…

Davide
Davide
1 mese fa

Ma alla fine che vi hanno risposto? O non han risposto come da loro abitudine?,