Ultimatum di Confcommercio alla Gisc_Tv per eleggere un nuovo presidente

Secondo un articolo apparso sulla Tribuna di Treviso Moreno Parin sarebbe stato rimosso dal sindacato benzinai aderente a Confocommercio in quanto “non avrebbe più i requisiti”

L’articolo parla anche di “bufera” nel sindacato Gisc, la sigla di Confcommercio che rappresenta i gestori di impianti stradali di carburanti. “Lo storico presidente trevigiano, Moreno Parin, da qualche giorno è stato sollevato dall’incarico: tecnicamente, spiega il commissario Unascom Tullio Nunzi, per ragioni legate al suo pensionamento, ma la decisione ha sollevato qualche polemica.

«Stiamo vedendo le categorie da inserire, votando democraticamente, all’interno di Unascom oltre ai mandamenti» spiega il commissario Tullio Nunzi. «Abbiamo scoperto che Moreno, che conosco da vent’anni, non ha più i requisiti: è pensionato. Per me non sarebbe un problema, avrebbe potuto fare il coordinatore o il segretario. Sono obbligato a dirgli di eleggere un nuovo presidente, lui per statuto nazionale non può ricoprire la carica di presidente, che deve avere un’attività commerciale. Dovrebbe essere lui a convocare l’assemblea ed eleggere il nuovo presidente. Se non lo fa, sono obbligato a intervenire: si può arrivare al commissariamento». Parin, però, è una figura storica e apprezzata da tutti gli associati, per questo si cercherà una mediazione, fino a dopo la Befana, prima di arrivare al commissariamento.

Lo diciamo per dovere di cronaca, ma Moreno Parin è in pensione da diversi anni. Senza entrare nel merito di questioni di cui non abbiamo la competenza, vogliamo solo far sapere che troviamo almeno ingeneroso che si voglia far passare questa decisione come un tecnicismo legato al pensionamento di una figura, che nel bene o nel male (dipende dai punti di vista), ha contribuito fattivamente alle istanze di questa categoria.

Ci auguriamo, pertanto, che non si perda mai di vista il rispetto per il ruolo e per la storia delle persone, che rimangono Gestori nell’anima anche se in pensione. Auguriamo a Parin e alla Gisc una soluzione pacifica della mediazione in corso.

Infine auguriamo a tutti i Gestori buon anno.

GestoriCarburanti

Sottoscrivi
Notificami
guest
7 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Claudio
Claudio
11 mesi fa

Credo si possa cambiare statuto, il signor Parin, essendo in pensione, possa esprimere molto meglio la mansione che gli compete. Come si suol dire” a briglie sciolte” con più tempo per le problematiche della categoria. Quello che la categoria pensa, lui la porta alla conoscenza senza tanti giri di parole. Una volta tanto, diamo voce alla meritocrazia e non ai servi del potere.

Franco
Franco
Rispondi a  Claudio
11 mesi fa

Parin è in pensione da parecchi anni (è anche scritto nell’articolo). Probabilmente ci sono altre motivazioni. Poi se occorre un cambio generazionale anche meglio. Ma per questa ultima soluzione occorre avere persone capaci e preparate…

Massimo Moroni
Massimo Moroni
11 mesi fa

dalle mie parti si dice: ti hanno “silurato” amico mio…. evidentemente sei diventato molto “scomodo” per qualcuno

Alex
Alex
11 mesi fa

Illustrissimo Moreno,
tante volte sono stato eccessivamente severo sui tuoi articoli,
ma ho sempre rispettato le tue idee.
Con la stessa severità mi chiedo come mai in un momento di cambiamento tanto epocale si sono accorti che tu sei pensionato ??
Potevano darti una gestione di un impianto da 12/13 milioni di litri se rompevi troppo i gioielli di famiglia……

pippo
pippo
11 mesi fa

Moreno Parin è GISC . qualcuno vuole che GIEC sparisca ,e senza MORENO Gisc sparirà
Posso dire con certezza che se avessimo avuto molti MORENO ,i gestori sarebbero dei signori

DIEGO
DIEGO
10 mesi fa

Buongiorno a tutti, BRAVI BRAVI quelli che tirano i fili stando nascosti…….vergogna……ma in tutti questi anni ( 20 ) nessuno è intervenuto per situazioni simili anche a livelli alti VERO? Quanti ma quanti hanno ricoperto cariche non previste dallo statuto in tutti questi anni ? Ci sono ma…. zitti zitti VERO, anche se qualcuno aveva sollevato la questione. Ma li leggete gli statuti prima di fare affermazioni e non solo quello nazionale ?? !!!!!
FORZA MORENO ti sosteremmo sempre.

DIEGO
DIEGO
10 mesi fa

Buongiorno, ma siete in ferie o su questo argomento avete paura di commentare, di solito, su altri argomenti, scrivete fiumi di parole…… allora provo a stuzzicarvi un pò….. qualcuno mi può spiegare perchè sulla questione Gisc Tv l’articolo pubblicato su “La Tribuna” è diverso rispetto a ciò che è pubblicato su “La Staffetta” sembra che parlino di due cose diverse….boh …. a voi la parola.